Il forno a microonde, indispensabile in cucina! Con l’uso intenso accumula sporco, tracce di sughi di pomodoro e residui di cibo. È normale ! Sul piatto di vetro e sulle pareti del tuo microonde troviamo le tracce di ogni pasto… Non preoccuparti! Ti diamo consigli ingegnosi per pulirlo facilmente e in poco tempo. Andiamo !

Come pulire un forno a microonde ?

Come avrai capito, il microonde ha bisogno di essere mantenuto regolarmente. È chiaro ! Oltre ad eliminare sporco e batteri, risparmierai energia. E sì ! Un microonde pulito funziona meglio e quindi consuma meno energia. E non solo! Ciò consente al tuo dispositivo di durare e rimanere sempre in buone condizioni. Grandioso ! Scopri le nostre soluzioni per pulire a fondo l’interno e l’esterno del tuo microonde…

1. Asciugamani di carta bagnati

Metti un tovagliolo di carta umido in una ciotola nel microonde

Hai bisogno di pulire velocemente il tuo microonde? L’utilizzo di salviette di carta umide può essere più che sufficiente per una pulizia rapida . Basta seguire la nostra guida passo passo.

Come procedere ?

  1. Metti semplicemente diversi tovaglioli di carta umidi nel microonde.
  2. Quindi fai funzionare il microonde per 5 minuti.

Questa soluzione è pratica! Grazie al vapore sprigionato, lo sporco, gli schizzi e le tracce di unto verranno ammorbiditi, facilitando la pulizia con un panno umido. Raccogli gli asciugamani umidi e caldi dopo la cottura nel microonde che utilizzerai per pulire l’esterno del microonde. 

2. Detersivo per piatti

Pulisci il microonde con acqua e detersivo per piatti

Questo metodo è altrettanto pratico per pulire diverse superfici, anche il microonde!

Come procedere ?

  1. In una ciotola, mescolare acqua tiepida e un cucchiaino di detersivo per piatti.
  2. Metti la soluzione nel microonde.
  3. Fai funzionare il tuo dispositivo per solo 1 minuto a fuoco alto.
  4. Togli la ciotola!
  5. Usando una spugna umida, pulisci le pareti e l’interno del microonde.

Puoi anche usare la soluzione detersivo per piatti per pulire il vetro del microonde. Il tuo dispositivo sarà come nuovo! È garantito!

3. Bicarbonato di sodio

Pulisci il microonde con acqua e bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio, un ottimo alleato per le faccende domestiche! Grazie alla sua azione abrasiva è in grado di rimuovere le macchie più ostinate. Non aspettare oltre! Ecco come usarlo per pulire perfettamente il tuo microonde . Seguire il leader !

Come procedere ?

  1. Preparare una pasta mescolando 3 parti di bicarbonato di sodio con 1 parte di acqua.
  2. Distribuisci la soluzione sullo sporco e sui punti sporchi.
  3. Lasciare riposare per almeno 5 minuti.
  4. Pulisci con una spugna o un panno umido.

Puoi ripetere il processo finché non ottieni il risultato desiderato. Questa polvere magica elimina immediatamente il cibo indesiderato e i residui bloccati all’interno del tuo dispositivo.

4. Aceto bianco

Metti una ciotola di aceto bianco nel microonde

Aceto bianco, non possiamo più farne a meno! Detergente e sgrassatore per eccellenza, sarà il tuo miglior partner per pulire a fondo il tuo forno a microonde.

Come procedere ?

  1. In una ciotola, mescolare in parti uguali una tazza d’acqua e una tazza di aceto bianco.
  2. Mettete la ciotola nel microonde e lasciate agire il vapore.
  3. Pulisci il microonde con un panno umido per rimuovere l’aceto bianco in eccesso e il gioco è fatto!

5. Una ciotola di acqua e limone

Metti una ciotola di acqua e limone nel microonde

Vuoi pulire il microonde ma non hai l’aceto? Spensierato! Grazie alle sue proprietà disinfettanti e deodoranti, il limone rappresenta un’ottima alternativa. E le istruzioni sono abbastanza semplici da seguire.

Come procedere ?

  1. Per prima cosa tagliamo un limone a metà.
  2. Su un piatto adatto al microonde, posizionarlo con il lato tagliato rivolto verso il basso.
  3. Aggiungete due cucchiaini d’acqua e mettete la piastra nel microonde finché non inizia a cuocere a vapore.
  4.  Rimuovere il contenitore quindi eliminare il liquido in eccesso dall’interno del microonde.

Ancora una volta, usa la soluzione per pulire il vetro del microonde. Usando il limone il tuo microonde sarà pulito, disinfettato e profumato.

6. Un limone tagliato a metà

Strofina mezzo limone sulle pareti del microonde

Oltre al trucco al limone con acqua, vi presentiamo un altro ma diverso trucco con il limone. Ed è estremamente facile. Seguire il leader !

Come procedere ?

  1. Taglia un limone in due!
  2. Prendi metà del limone e passalo con cura sulle pareti del forno a microonde.
  3. Per una finitura professionale, pulisci l’interno e le pareti del tuo dispositivo con un panno in microfibra umido.

7. Lavavetri

Applica un detergente per vetri nel microonde

Anche se non te ne accorgi abbastanza, anche la porta del tuo microonde ha bisogno di attenzione! Un prodotto ti aiuterà. È un lavavetri! Il procedimento è semplice, ti mostriamo i passaggi da seguire.

Come procedere ?

  1. Basta immergere un panno o una spugna nella soluzione e poi strofinare l’interno e l’esterno del microonde.
  2. Ripeti il ​​procedimento finché non raggiungi il risultato desiderato.

8. Sapone di Marsiglia

Applica il sapone di Marsiglia nel microonde

Per la manutenzione della tua casa, il sapone di Marsiglia è il prodotto giusto per tutti gli usi quotidiani. Utile per strofinare, deodorare e lucidare, è un ottimo alleato per pulire a fondo il forno a microonde .

Come procedere ?

  1. In una ciotola piena d’acqua, aggiungete un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido (potete usare anche il sapone nero) e mescolate;
  2. Immergere una spugna nella soluzione saponosa;
  3.  Strofina accuratamente l’interno del microonde.
  4. Risciacquare con acqua tiepida.

È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che hai pulito il tuo dispositivo? Lasciare agire l’acqua saponata per 2 ore per ottenere i migliori risultati.

9. Pietra argillosa

Pulisci il microonde con la pietra argillosa

Per pulire il forno a microonde potete scegliere anche la pietra argillosa. E il metodo è abbastanza semplice! Scopriamo insieme i passaggi!

Come procedere ?

  1. Prendi una spugna, inumidiscila e strofinala sulla pietra argillosa.
  2. Successivamente, strofina l’interno del microonde con la spugna.

Ecologico ed economico, questo suggerimento non richiede molto. Unico problema! Se il tuo forno è sporco, questo metodo richiede un po’ più di impegno.

10. Oli essenziali

Pulisci il microonde con oli essenziali

Con gli oli essenziali, il tuo forno a microonde ritroverà la sua pulizia e sarà di fatto profumato. Scegli l’olio essenziale di limone per la sua freschezza.

Come procedere ?

  1. In una ciotola diluire 2 cucchiai di acqua con 2 gocce di olio essenziale di limone;
  2. Mettete la ciotola nel forno e lasciate agire il vapore per qualche minuto;
  3. Aprite quindi il microonde e mettete nella ciotola una spugna pulita per assorbire il resto del liquido;
  4. Pulite l’interno del forno e le sue pareti con la spugna imbevuta della soluzione…

11. Aceto bianco e bicarbonato di sodio

Aceto bianco e bicarbonato di sodio per pulire il microonde

Sia l’aceto che il bicarbonato di sodio sono detergenti naturali e alimenti base in ogni cucina. Insieme formano un potente detergente. Ti mostriamo come usarli correttamente per pulire il tuo microonde.

Come procedere ?

  1. In 1 litro di acqua tiepida versare 4 cucchiai di bicarbonato. Mescolare bene per sciogliere completamente la polvere.
  2. Pulisci l’interno del microonde con un panno inumidito con bicarbonato di sodio e acqua.
  3. In una piccola ciotola adatta al microonde, unisci 1/2 tazza di acqua e 1 tazza di aceto.
  4. Metti la ciotola nel microonde, accendilo alla massima velocità per 2 o 3 minuti, per far bollire l’acqua!
  5. Spegnete l’apparecchio e lasciate la ciotola all’interno per dieci minuti buoni.
  6. Indossa i guanti da forno! Estrarre la ciotola, il piatto rotante e il supporto rotante.
  7. Quindi immergere i pezzi in un lavandino pieno di acqua calda e sapone.
  8. Mescola aceto e acqua (1:1) e immergi un panno pulito o una spugna per pulire l’interno del microonde fino a eliminare ogni residuo.
  9. Utilizzando un panno o una spugna puliti e umidi, sciacquare l’interno del dispositivo un’ultima volta.
  10. Asciugare tutto con un panno pulito e asciutto o un tovagliolo di carta.
  11. Strofina, risciacqua e asciuga completamente il piatto rotante e il relativo supporto prima di rimetterli nel microonde.

12. Una gomma magica

La gomma magica per pulire il microonde

Le spugne in schiuma di melammina sono rinomate per il loro naturale potere pulente. Sono pratici quanto puoi immaginare per pulire le macchie e i disordini più ostinati all’interno di un forno a microonde.

Come procedere ?

  1. Aprire lo sportello del microonde e rimuovere il piatto rotante e il relativo supporto circolare.
  2. Bagnare una spugna di melammina per attivarla e pulire energicamente il vetro del piatto girevole e il supporto in plastica. Sciacquare abbondantemente e mettere da parte ad asciugare.
  3. Sostituisci la spugna, bagnane una nuova e usala per pulire l’interno del microonde. Presta particolare attenzione alle macchie e agli accumuli, strofinandoli finché non scompaiono o si rompono.
  4. Rimuovere i residui utilizzando un panno o un tovagliolo di carta.
  5. Effettuare un’ultima passata con una spugna di melammina bagnata con movimenti circolari per pulire l’interno del vetro della porta del microonde ed eliminare così ogni traccia di grasso.
  6. Usando un panno umido, risciacquare un’ultima volta.
  7. E infine asciugate con carta assorbente!
  8. Riportare il giradischi e il supporto al loro posto.

Ora puoi pulire il tuo microonde come un professionista! I nostri consigli sono semplici, dovresti provarli!

Domande frequenti

Quali sono gli errori da evitare nella manutenzione del forno a microonde?

Sebbene esistano molte soluzioni per pulire perfettamente il forno a microonde, esistono comunque degli errori da evitare. Ecco alcuni suggerimenti che suggeriamo per un microonde sempre pulito:

  • Quando riscaldi i tuoi piatti, ricordati di mettere un coperchio per evitare che residui di cibo e schizzi si depositino sulle pareti.
  • Non aspettare che il tuo dispositivo sia completamente sporco per pulirlo!
  • Per la pulizia evitate l’uso di prodotti corrosivi e spugne abrasive per non danneggiare il vostro dispositivo.
  • Effettuare regolarmente la manutenzione del forno a microonde per prevenire lo sporco e la comparsa di cattivi odori. Anticipazione è la parola chiave!

Come rimuovere le macchie di bruciato nel microonde?

Utilizzando la pietra argillosa.

  1. Per usarlo è sufficiente inumidire una spugna con una piccola pietra d’argilla e strofinare l’interno del forno per rimuovere i segni di bruciatura.
  2. Successivamente utilizzare un panno umido per risciacquare e asciugare con un panno pulito.