Con l’arrivo della primavera e delle giornate di sole, avrai finalmente la possibilità di goderti appieno i tuoi giardini, terrazzi e balconi in tutta tranquillità. Cosa c’è di meglio che fare il pieno di vitamina D e assaporare qualche momento di totale relax crogiolandosi al sole? Ma la primavera è anche il periodo ideale per coltivare piante profumate dal forte potere repellente!

Sogni di non essere più infastidito da questi insopportabili insetti che ti girano intorno tutto il giorno? Vai saltellando, per spaventare tutti questi parassiti, ecco un elenco di piante che li terranno a debita distanza da te!

Quali sono queste piante repellenti durante la primavera?

giardinaggio

Oltre alle giornate di sole, la primavera porta con sé tutta una serie di nuovi profumi e colori. Infatti, è la stagione favorevole allo sviluppo della maggior parte delle piante che sublimano l’ambiente con un tocco colorato e rigoglioso. Ma non è detto che tutto sia roseo: se da un lato la primavera porta con sé tanti aspetti positivi, ci sarà anche l’altro lato della medaglia. Perché è anche il momento perfetto per vedere un’ondata prematura di fastidiosi insettini arrivare a divertirsi nelle nostre case.

Leggi anche: Quali piante d’appartamento sono velenose per i gatti?

Zanzare, formiche, moscerini e altre mosche sembrano uscire dal letargo per venire a trascorrere le vacanze nel nostro giardino. Cosa ci infastidisce molto! Sappi che questo è il momento ideale per mettere a dimora piante profumate dal forte potere repellente. Saranno non solo ornamentali in certi angoli della casa, ma anche particolarmente utili, soprattutto in cucina, per tenere lontani tutti quei piccoli ospiti indesiderati .

basilico

Se vuoi goderti il ​​tuo giardino o terrazzo in tranquillità e tenere lontani gli insetti, ci sono piante che si adattano perfettamente alla situazione.

  • Rosmarino e basilico

I primi che potete piantare in questo periodo sono il rosmarino e il basilico , che oltre ad essere molto utilizzati in cucina, hanno un forte potere repellente. Infatti, se queste erbe profumate hanno l’arte di dare molto sapore ai nostri piatti, non sono affatto al gusto di questi insetti. E tanto meglio!

  • Melissa

La vera novità è lei, la pianta della melissa. Grazie alla sua componente molto vicina a quella della citronella, ti permetterà di respingere velocemente tutti i tipi di insetti.

Attenzione però a dove la semini: questa pianta cresce troppo invasiva, quindi potrebbe essere abbastanza inquietante se non scegli un luogo sufficientemente spazioso!

prendersi cura delle piante

Come prendersi cura delle piante in primavera?

Ecco alcuni semplici passaggi per pulire le tue piante :

  • Pulisci le foglie

La pulizia delle foglie le aiuta a rimanere più sane.

  • Rinvasare le piante d’appartamento che ne hanno bisogno

La primavera è il momento migliore per rinvasare le piante d’appartamento. Il rinvaso stimolerà una nuova crescita fresca e darà loro molto spazio per crescere.

  • Acclimatarli lentamente all’aperto

Molte piante d’appartamento amano arieggiare in estate. Attenzione però a non spostarli all’improvviso: è meglio acclimatarli lentamente alla vita all’aria aperta.

  • Innaffia le tue piante più spesso

Poiché le tue piante d’appartamento si stanno svegliando in primavera, è ora di iniziare ad annaffiarle più frequentemente. Ciò contribuirà a dare loro una sana transizione verso la stagione di crescita.

  • Fertilizza le tue piante

Poiché la primavera segna l’inizio della loro stagione di crescita attiva, ora è un ottimo momento per ricominciare a concimare le piante d’appartamento.

Leggi anche: Perché i giardinieri esperti mettono i fiammiferi nei vasi da fiori?

  • Pota le tue piante

Durante l’inverno, alcune delle tue piante d’appartamento potrebbero indebolirsi o avere steli più lunghi. La primavera è il momento migliore per potare le tue piante per rimuovere rami o foglie malsane e pulirle. È importante rimuovere i gambi sbiaditi di alcuni fiori che li fanno sembrare poveri.

Con questi pochi consigli riuscirai a spaventare tutti gli insetti fastidiosi e le tue piante supereranno la primavera con stile!

Leggi anche: Perché devo versare la candeggina sui fiori? Il trucco magico del mio giardiniere