Press ESC to close

4 piante che tengono lontane le formiche dal giardino in modo naturale

Le formiche possono essere un vero fastidio in giardino e danneggiare le vostre piante. Fortunatamente è possibile sbarazzarsene adottando piante repellenti nel proprio spazio verde. Una cosa è certa: respingerai questi insetti in pochissimo tempo e proteggerai efficacemente le tue piante!

Per tenere lontane le formiche bastano le piante giuste. A peggiorare le cose, sono facili da piantare e portano un delizioso profumo nel tuo giardino. Queste piante attirano i predatori di questi insetti a volte dannosi nel tuo spazio verde!

Quattro piante che tengono lontane le formiche in giardino

1. Menta piperita

foglia di menta

La menta piperita ha un effetto repellente sulle formiche. Fiorisce in luoghi soleggiati o semiombreggiati. Il terreno dovrebbe essere umido e ricco di humus. È una pianta rustica che non necessita di cure particolari. Per controllare la crescita rigogliosa della menta è opportuno posizionarla in un vaso capiente, che poi trapianterete nel terreno. La pianta dovrà essere potata regolarmente. La menta può essere coltivata anche su un balcone o terrazzo.

2. Timo

Timo in vaso nel giardino

Sebbene il timo non abbia un odore intenso come quello della menta, è anche un ottimo repellente per le formiche. È una  pianta perenne  , raggiunge un’altezza di circa 30 cm. Cresce meglio in terreni ben drenati e in una posizione soleggiata. Questa pianta è originaria delle regioni mediterranee, quindi non tollera il freddo e l’umidità eccessiva. In inverno è necessario proteggerlo dal gelo ricoprendolo con uno strato di paglia.

3. Maggiorana

Maggiorana

La maggiorana non solo ti aiuterà a tenere  lontane le formiche  in giardino ma sarà anche una bellissima pianta per decorare la tua casa. La pianta prospera in luoghi caldi e soleggiati e il terreno deve essere fertile, permeabile, con un pH leggermente alcalino. Viene coltivata come pianta annuale ma gela in inverno.

4. Lavanda

Piantare la lavanda

I composti della lavanda non solo respingono le formiche ma respingono anche zanzare , mosche e zecche. La lavanda dovrebbe essere piantata nelle immediate vicinanze delle rose per proteggerle dagli afidi. La pianta prospera in luoghi caldi, soleggiati, asciutti e su terreni calcarei ben drenati. È resistente alla siccità. La lavanda può essere piantata per profumare la casa. È perfetto per aiuole, balconi e terrazze.

Ricorda che le formiche non dovrebbero essere trattate esclusivamente come parassiti. La loro presenza in giardino presenta inoltre numerosi vantaggi. Tra loro:

  • Si nutrono di parassiti.
  • I loro escrementi (compreso l’azoto) fertilizzano il terreno
  • Grazie alle formiche crescono molte piante come viole, anemoni e bucaneve.