Se vuoi che le tue piante crescano correttamente e producano molti frutti, segui i nostri suggerimenti di seguito e quest’anno raccoglierai più cetrioli che mai.

1. Soluzione con pane fermentato

Per fare questo occorre un secchio da 20 litri, spezzare 2-3 filoni di pane e poi versare dell’acqua, mettere un piatto e appoggiarvi sopra un peso, in modo che il pane non salga a galla dell’acqua. Una volta terminato, mettete il secchio in un luogo caldo e lasciatelo fermentare per almeno una settimana.

Mescolare il liquido risultante e applicare 0,5 litri su ciascun cespuglio una volta alla settimana. Puoi applicare dalla fioritura alla fruttificazione.

2. Soluzione di cenere

Se le foglie iniziano a ingiallire, è segno che non ricevono abbastanza potassio. In questo caso aggiungete 2 bicchieri di cenere a 1 litro di acqua bollente e lasciate riposare per 24 ore. E’ ottimo anche contro le muffe.

3. Soluzione di foglie di cipolla

Iniziate a scaldare l’acqua in una pentola da 10 l e aggiungete almeno 4-5 manciate di bucce di cipolla, poi lasciate sul fuoco finché non bolle. Toglietelo quindi dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Spruzzare le piante con la sostanza ottenuta.

4. Soluzione di latte

Inoltre, una buona soluzione si ottiene mescolando acqua con latte scremato. Spruzzare le foglie di cetriolo con una soluzione ottenuta da 1 l di acqua e 1 l di latte condensato, secondo fabricatinromania.info.