Press ESC to close

5 piante che è bene avere in primavera: sono facili da mantenere e profumano la casa

Una piccola depressione temporanea all’orizzonte? Per sentirsi meglio con se stessi e cambiare umore, ognuno ha le proprie evasioni: andare a bere qualcosa con gli amici, fare shopping, viaggiare, godersi una buona torta al cioccolato o anche fare yoga. Altri credono nell’energia delle piante. Se segui la filosofia cinese del Feng Shui, allora sai che le piante da interno hanno il potere di scacciare le vibrazioni negative e offrire agli ospiti un’ondata di benessere. Per rilassarti, portare più gioia in casa e far vagare la mente, devi assolutamente installare uno o più di questi impianti!

In generale, le piante da interno sono note per conferire un carattere unico al luogo in cui viviamo. Non solo disinquinano l’aria che respiriamo purificandola ed eliminando le tossine, ma in più donano un aspetto maestoso agli spazi e cambiano il nostro umore in un batter d’occhio. E per una buona ragione, oltre alla loro innegabile bellezza e al loro stile tropicale, rilasciano alcune essenze inebrianti che influenzano il nostro sistema nervoso e modificano il nostro stato del momento. Se ti senti triste, basta ammirare una pianta per lasciarsi subito trasportare in un altrove rigoglioso e rigenerante. Una sorta di comunione con la natura che è allo stesso tempo rilassante e tonificante.

La cosa buona è che ogni pianta ha il suo profumo che può rilassarti e risollevare il tuo umore. Sarai quindi circondato da aromi emozionali che porteranno i tuoi sensi in un viaggio. Vuoi ritrovare un sorriso e un po’ di balsamo nel cuore? Regalati un’atmosfera cocooning per veri momenti di relax! Scopri queste 5 piante profumate, facili da mantenere, che ti porteranno una vera ventata di felicità.

1- Lavanda

 

Lavanda

Devi assolutamente averlo a casa! Questo arbusto dai fiori lilla è molto famoso per le sue proprietà antistress che facilitano il rilassamento e l’addormentamento. La lavanda è l’ideale da avere a casa per calmare i nervi e trovare la pace che ti manca dopo momenti difficili. È preferibile posizionarla in camera da letto: questo ambiente è favorevole allo stato di relax indotto da questa pianta. Ha anche un’azione repellente per allontanare gli insetti. Molto pratico per respingere mosche e zanzare.

La lavanda è una pianta mediterranea ,  ama i terreni non troppo umidi e pochissima acqua. Fai attenzione, quando inizia a seccarsi dal fusto in giù, è segno che hai innaffiato troppo e che le radici stanno marcendo.

2- La rosa

La regina dei fiori ci connette alla parte femminile e ci fa riconnettere con l’amore. La rosa è nota per agire in profondità sulla sfera emotiva: combatte il nervosismo, l’ansia e lo stress. Nei momenti di dolore, rabbia o addirittura lutto, annusare una rosa fresca ci dà il gusto della vita e armonizza tutte le nostre emozioni. Ci affascina con la sua maestosa bellezza, il suo profumo delicato e le sue proprietà lenitive.

Scegli un vaso profondo e un substrato ricco di sostanze nutritive e ben drenato. In estate assicuratevi che il terreno rimanga umido; sarà necessario annaffiarlo quotidianamente. Ogni due o tre anni bisogna trapiantarlo in modo che cresca regolarmente e non si ammali per mancanza di spazio.

3- Gelsomino

Gelsomino

È risaputo che il tè al gelsomino ha l’arte di rilassarci e di avvolgerci di benessere. Questa pianta rampicante emana un profumo meraviglioso che ci libera da tutte le tensioni della vita quotidiana e ci dà molto sollievo. Il gelsomino   ha foglie delicate che sviluppano fiori bianchi a forma di stella, da cui proviene il suo delizioso profumo dolce Questo profumo floreale ti aiuta a rilassarti dopo una giornata lunga e stressante. Puoi posizionare questa pianta in una stanza per goderti il ​​suo profumo e calmare la tua mente quando è tormentata. Quando innaffi, prova a buttare via l’acqua in eccesso 15 minuti dopo, poiché preferisce prosperare in un terreno umido.

4- Basilico

Basilico

Fa venire in mente il sole, le vacanze, la freschezza di una dolce notte d’estate con un buon piatto di pasta saporita! Basta toccare le sue foglie per sprigionare un fantastico aroma che addolcisce i tuoi interni. Il suo aroma è così gradevole che riduce lo stato di ansia lasciando una sensazione di gioia nel corpo e nella mente.

Questa pianta aromatica è perfetta in cucina, per raccogliere qualche erba aromatica e infilarla nei piatti. Per finire, la sua manutenzione è molto semplice. Se acquisti il ​​basilico dal fruttivendolo, noterai che si tratta solitamente di piantine con radici, il che è l’ideale per avere la tua pianta già cresciuta. Posizionatela vicino ad una posizione soleggiata e ricordatevi di annaffiarla molto spesso affinché possa crescere sana.

5- L’arancio

Chi non apprezza una buona spremuta d’arancia fresca e ricca di vitamine a colazione? Dà subito la carica al corpo per affrontare la giornata. Niente potrebbe essere più naturale dell’arancio, essendo una pianta meravigliosa  da accogliere nella tua casa per connetterti direttamente a momenti di gioia e allegria. È un rimedio tradizionale contro tutti i tipi di disturbi: nervosismo, stanchezza, ansia, malinconia, iperattività… Un vero sedativo naturale con proprietà tranquillanti e ansiolitiche.

Se vivi in ​​appartamento puoi coltivarla in vaso. Scegline uno profondo e grande. Posiziona la pianta in una posizione soleggiata e concima il substrato con uno speciale fertilizzante per agrumi. Innaffiare regolarmente, mantenendo il terreno umido.

Allora dove sta la tua preferenza?