Un segreto per coltivare le zucchine è il posizionamento delle zucchine. Si consiglia di piantarli ogni anno in un posto nuovo, in questo modo puoi aumentare la loro produttività. Quando scegli un posto per piantare, considera che queste piante amano la luce e l’acqua.

L’irrigazione deve essere effettuata solo sotto la radice e non è consigliabile utilizzare acqua fredda: ciò contribuirà ad evitare il degrado dei frutti. Quando compaiono i fiori, l’annaffiatura delle zucchine deve essere due volte più intensa.

Un altro consiglio è quello di impollinare la zucca.

Gli ottimi impollinatori delle zucchine sono le api, le coccinelle e le vespe. Per attirare questi insetti sui cespugli fioriti, si consiglia di spruzzare le piante al mattino presto con una soluzione debole di miele. Ciò aumenterà la produttività.

Affinché le zucche si sviluppino di più, taglia le foglie che ritieni siano in più. Pertanto, l’incantesimo avrà più potere.

Il fertilizzante che fa miracoli per la zucca:

Affinché le zucchine diventino grandi, saporite e croccanti bisogna aiutarle con del concime. Per fare questo, prepara un infuso con escrementi di uccelli. In 10 litri di acqua calda diluire 3 litri di escrementi, mescolare con un bastoncino di legno. Chiudete il coperchio e lasciate bollire per 3 giorni. Quindi versare 1 litro di fertilizzante sotto ogni cespuglio. Concimate le zucchine ogni 2 settimane con questa miscela e potrete godere di un raccolto anticipato.