Press ESC to close

Come eliminare le energie negative dalla vostra casa con aceto e cannella?

Alcune persone tendono a sentirsi a disagio a casa propria. Senza poter identificare la causa di questo disagio, vivono in un ambiente insalubre e sopportano un’atmosfera cupa. A volte sorgono tensioni inaspettate e sentimenti di amarezza e tristezza travolgono i membri della famiglia. Se la tua casa non è più un luogo di rifugio in cui ti senti protetto e sereno, ci sono buone probabilità che lì circolino energie negative. Scopri un antico rituale con aceto e cannella per scacciare queste vibrazioni dannose.

Dopo una dura giornata di lavoro, tornare a casa dovrebbe essere un sollievo. Ma per alcuni questo posto è lungi dall’essere un luogo calmo e rilassante. Al contrario, ansia, paura e disagio li travolgono quando varcano la soglia di casa. Ciò potrebbe essere dovuto a pensieri ed emozioni negativi comunicati da altre persone in famiglia. Tuttavia, queste energie negative a volte sono ancorate in casa e causano una serie di tormenti. Insonnia ripetuta, paure, blocchi, discussioni inspiegabili, risentimento o addirittura rabbia possono manifestarsi senza motivo se l’ambiente di vita è pieno di onde malsane. Per aiutarvi a purificare la vostra casa, ecco un rituale con aceto e cannella.

Aceto e cannella

Un consiglio di aceto e cannella per eliminare le energie negative

Un’atmosfera negativa in casa può farci precipitare in un buco nero e causare problemi debilitanti. Mentre è comunemente accettato che le persone positive portino buone energie accompagnate da gioia, vitalità e armonia, alcune persone sono vittime di un’atmosfera negativa nel loro spazio vitale. Questi ultimi devono compiere riti di purificazione per tenere lontani gli spiriti maligni dalla propria casa e prendersi cura di loro. Questo rituale di protezione con aceto e cannella apporta purificazione spirituale e libera la tua casa da tutte le entità negative che potrebbero infestarla. Dotata di virtù protettive, la cannella agisce come uno scudo energetico contro i pensieri tossici e le forze negative che potrebbero danneggiare i nostri spazi abitativi. Oltre ai suoi molteplici usi in casa, l’aceto favorisce l’armonizzazione dell’ambiente, apporta guarigione e scaccia gli spiriti maligni.

Ecco i passaggi da seguire per una pulizia energetica della vostra casa:

Pulire la casa

Per scacciare le vibrazioni negative, segui i seguenti passaggi:

  • Inizia spazzando l’esterno della casa per rimuovere polvere e spazzatura.
  • Metti tutto ciò che raccogli in un bidone della spazzatura e buttalo via immediatamente.
  • In un secchio, mescolare l’acqua con 6 cucchiai di aceto bianco.
  • Pulisci il pavimento con la miscela risultante, quindi getta l’acqua sporca nello scarico.
  • A cottura ultimata mettete qualche bastoncino di cannella in due litri d’acqua e fate cuocere a fuoco basso. Lasciare in infusione finché la cannella non rilascerà la sua essenza quindi togliere dal fuoco.
  • Pulisci nuovamente il pavimento con quest’acqua in ogni stanza della casa per scacciare eventuali vibrazioni negative e purificare la mente.
  • Smaltisci l’acqua sporca nello scarico per rimuovere la cattiva energia dalla tua casa.
  • Assicurati di ventilare la tua casa per favorire l’evacuazione delle energie dannose.
  • Considera l’idea di bruciare incensi naturali per armonizzare la tua casa, migliorare le onde vibratorie che circolano e allontanare il malocchio.
Tieni lontane le vibrazioni negative

Altri consigli per combattere le cattive vibrazioni

La negatività si instaura rapidamente in una casa e allontana le persone dai propri obiettivi e interessi. A volte, l’energia negativa che circola spinge gli abitanti della casa ad avere incubi ricorrenti, a perdere fiducia in se stessi e a soffrire di demotivazione. Imparare a proteggersi da tutto ciò che è negativo può aiutarti a sbarazzarti di questi pensieri tossici che indeboliscono il nostro corpo e la nostra spiritualità. Esistono diversi metodi di purificazione che aiutano ad assorbire la negatività che circola intorno a te e forniscono protezione contro il malocchio. Ecco alcuni consigli per ricaricare la tua casa di energia positiva:

  • Svuota la casa da tutte le cose che non ti servono più per lasciare spazio alle vibrazioni positive.
  • Lascia che la luce del giorno entri nella tua casa. La luce ti permette di assorbire le energie dannose che gravano su di te.
  • Se hai ereditato vecchi mobili, potrebbero essere responsabili di queste onde tossiche che circolano nel tuo spazio vitale. Potresti purificarlo con incenso o cedro per allontanare le vibrazioni dannose che contiene.
  • Cospargi sale grosso in tutti gli angoli della stanza dove trascorri la maggior parte del tuo tempo. Il sale grosso allontana la sfortuna e promuove la pacificazione spirituale.
  • Puoi bruciare la salvia bianca per rimuovere le energie negative.
  • Optate per il feng shui, una pratica basata sulla teoria dello Yin e dello Yang, due forze opposte che devono bilanciarsi per il benessere fisico e psicologico.

Se sei aperto a nuove discipline, puoi anche fare Reiki per fornire guarigione energetica e potenziare il tuo campo vibrazionale