Press ESC to close

Come far crescere un albero di limone in una tazza?

Sapevi che puoi coltivare ottimi limoni profumati in una piccola tazza? Questa piantagione è facile da coltivare e richiede solo i semi di questi succosi frutti dell’albero di limone. Questa guida spiega come raggiungere questo obiettivo passo dopo passo e ti aiuta a sviluppare le tue abilità di giardinaggio.

Per far crescere i limoni in casa non è necessario né un giardino né un vaso. Una tazzina ti permetterà di gustare questi agrumi, ideali per il consumo nella stagione fredda. Seguendo queste istruzioni avrete delle bellissime piantagioni!

Come far crescere un piccolo albero di limone in una tazza?

Se questa guida che ti insegna a piantare un albero di limone in una tazza è geniale, è perché il metodo di coltivazione classico può richiedere anni perché cresca. Per avere un albero in miniatura bisognerà chiedere al vostro vivaista delle varietà nane di agrumi che possano prosperare in piccoli contenitori.

Semi di limone

Questa guida ti aiuterà a far crescere un albero di limone usando una tazza!

Per coltivare questa fonte di nutrienti in casa, è importante seguire queste regole. Ti permetteranno di assistere rapidamente alla germinazione dei giovani germogli. Per fare questo, usa i bellissimi semi di 5-10 limoni. Poi versateli in un bicchiere d’acqua ed eliminate quelli che galleggiano perché non serviranno ad avere un albero da frutto di qualità . Quindi asciugare i semi con un tovagliolo di carta. In una tazza, metti del terriccio nero e umido e posiziona lì i semi, che coprirai con questa materia organica . Tutto quello che devi fare è posizionare della piccola ghiaia sul contenitore. Tieni la tazza vicino a una finestra soleggiata. Aspetta 15 giorni e potrai avere delle bellissime piantine. Tuttavia, annaffia la pianta solo quando il terreno appare asciutto. Puoi finalmente rinvasare la tazza per avere una bellissima pianta d’appartamento!

Pianta un piccolo albero di limone in una tazza

Come rinvasare il giovane albero di limone?

Per rinvasare questi piccoli alberi di limone, il vaso deve essere più grande del 25% rispetto alla pianta. È meglio scegliere un vaso di terracotta perché è più poroso e permette all’acqua di evaporare meglio. E per una buona ragione, le radici dell’albero da frutto tendono a marcire se c’è troppa acqua. Affinché i piccoli frutti crescano bene , bisognerà scegliere anche il terreno adatto. Quest’ultimo deve contenere materia organica come compost o letame vecchio per fornire gli elementi necessari alla crescita. Per avere una buona fruttificazione, il terreno deve essere ben drenato ma avere un pH compreso tra 5,5 e 7. Per misurare l’acidità sarà necessario un pHmetro che potrete acquistare in un negozio di giardinaggio.

Coltivazione in vaso del limone

Come innaffiare un albero di limone nano?

Affinché l’albero di limone cresca bene, l’irrigazione deve essere quotidiana. Dovrai però fare attenzione a non dare troppa o troppo poca acqua per far sopravvivere questo alberello. Per verificare che la pianta abbia tutte le possibilità di crescere bene , toccare lo strato superficiale del terreno. Se è asciutto, dovrà essere spruzzato. Dovrai annaffiare più spesso quando fa caldo.

Scegli un limone

Quali fertilizzanti dovrei scegliere per coltivare un albero di limone in vaso?

Se l’albero di agrumi può crescere con un terreno arricchito, potrete assistere alla sua fruttificazione più rapidamente utilizzando i giusti fertilizzanti. Tra questi, quelli a lento rilascio come NPK 12-6-6 o 20-20-20 che fertilizzano bene il terreno. Puoi anche aggiungere ferro, zinco o manganese per arricchirlo. Anche il fertilizzante solubile è un’alternativa efficace per una buona crescita.

Quando raccogliere i frutti di questi limoni nani?

 

Limone

Per raccogliere questo agrume ricco di sostanze nutritive, devi semplicemente aspettare che i limoni siano maturi. Potrete notarlo al tatto una volta che questo alimento sarà giallo, pesante e leggermente morbido. Tutto quello che devi fare è premere!