La televisione è un mezzo di distrazione a casa considerato essenziale per alcuni. Attenzione però che il telecomando utilizzato quotidianamente rimane soggetto ad un accumulo di polvere, sporco e microbi. Anche il telecomando, utilizzato quasi quotidianamente, è esposto a polvere e sporco. In questo articolo ti spieghiamo come pulire e disinfettare il telecomando della TV.

Il telecomando della TV può essere pieno di sporco e polvere e spesso viene trascurato per pulirlo. Inoltre, capita che lo sporco ostacoli il corretto funzionamento di questo oggetto quotidiano.

Come pulire e disinfettare il telecomando della TV? 

La pulizia del telecomando è inevitabile

Il telecomando è probabilmente il dispositivo che utilizziamo di più quotidianamente. Permette infatti di gestire la maggior parte dei dispositivi che ci sono in casa e spesso passa di mano in mano. Pertanto, accade che accumuli sporco, polvere e microbi. Ecco come pulire il telecomando:

Leggi anche: Un’adolescente colpita da un aneurisma causato dalla televisione viene miracolosamente salvata

  • Inizia pulendo il telecomando dall’esterno

Ogni settimana, ricordati di pulire il telecomando senza aprirlo. Per fare questo basta utilizzare  un batuffolo di cotone o una salvietta leggermente inumidita con aceto bianco  o alcool a 70° e pulire ogni tasto. Ma evitare il contatto di questi prodotti con il circuito interno.

Tuttavia, accade che il telecomando non risponda più alle manipolazioni. E per una buona ragione, lo sporco può causare guasti. È quindi importante mantenerlo e pulirlo accuratamente.

  • Apri la custodia del telecomando

Per poter pulire l’interno del telecomando, aprire la custodia. Se il dispositivo include viti di montaggio, utilizzare un cacciavite per rimuovere le viti una alla volta e metterle da parte. Procedere delicatamente per evitare di danneggiare lo scafo.

  • Pulisci il telecomando

Inizia pulendo i contatti della scheda con un panno inumidito con un po’ di acqua saponata. Evitare l’uso di alcol o acetone in quanto ciò potrebbe danneggiare il circuito stampato. Usa una gomma per pulire i contatti. Quindi utilizzare un panno asciutto per rimuovere i graffi dalla gomma. Usando sapone, acqua e una spazzola, pulisci la membrana proprio come hai pulito i contatti. Quindi pulire e asciugare con un asciugacapelli.

NB:  Eseguire questa pulizia una volta al mese.

Cosa fare se il telecomando della TV non funziona più? 

-Un telecomando

Se il telecomando non funziona correttamente, ecco cosa consigliano gli esperti Darty:

  • Se il telecomando utilizza un collegamento a infrarossi, rimuovere tutti gli oggetti che potrebbero interferire con la comunicazione
  • Ripristinare elettricamente il televisore. Per fare ciò, scollega il televisore
  • Verificare la configurazione del telecomando
  • Se si dispone di un telecomando a infrarossi, rimuovere le batterie e premere diversi pulsanti  prima di sostituire le batterie con batterie nuove
  • Se si dispone di un telecomando a radiofrequenza, inserire nuove batterie, quindi fare riferimento alle istruzioni del televisore per associare il telecomando.

Come riparare i contatti di un telecomando?

  • Rimuovere le batterie dal telecomando e rimuovere le viti di fissaggio.
  • Rimuovere la targa elettronica con le chiavi.
  • Utilizzando un panno in microfibra, pulire la piastra interna e i tasti.
  • Prendi un coltello affilato per grattare la mina di una matita grassa e metti un sottile strato di grafite sul retro dei tasti.

Ovviamente, se il problema persiste dopo aver eseguito questi diversi passaggi, non esitare a chiamare un esperto per trovare una soluzione a questo guasto.

Leggi anche: Un’adolescente colpita da un aneurisma causato dalla televisione viene miracolosamente salvata