Per avere una toilette sempre profumata, ti mostriamo uno dei tanti modi per eliminare i cattivi odori con un solo ingrediente. Abbastanza per avere servizi igienici costantemente puliti e profumati.

Così come è importante liberare un bagno da possibili muffe, è altrettanto importante prestare particolare attenzione al water. Non solo dovrà essere pulito e disinfettato, ma bisognerà anche tener conto di tutte le cose che potrebbe contenere, in particolare il calcare. La ricetta che vi presentiamo può pulire e disinfettare i wc  lasciandoli piacevolmente profumati. 

pulizia della ciotola

Basta questo solo ingrediente per ottenere wc puliti e profumati

Certo, non si tratta qui di concentrarsi solo sui profumi dei wc perché in questo caso avrete risolto il problema solo superficialmente. L’ingrediente chiave in questione qui può anche essere integrato con altri elementi che lavoreranno in tandem per godere di un odore gradevole e far risplendere la tua toilette come mai prima d’ora. Ma da solo, può fare miracoli.

Leggi anche: Non farlo mai quando vuoi usare un bagno pubblico. Ecco perché questa abitudine è disgustosa

Una ricetta a base di olio essenziale di mandarino per deodorare, igienizzare e lucidare la toilette

Il vantaggio di questo rimedio della nonna  è l’olio essenziale di agrumi di mandarino  che funge da deodorante naturale dimostrandosi molto efficace. Il suo utilizzo in questa ricetta potrebbe sorprendervi sia per la velocità che per la capacità di eliminare gli odori ostinati.

Per utilizzarlo a questo scopo, riempite un recipiente capiente di acqua calda (1 litro) poi versateci dentro  12 gocce di olio essenziale di mandarino e 2 cucchiai di aceto . Mescolare quindi imbevere un panno in microfibra e strofinare la superficie e i lati della ciotola. Puoi ripetere il colpo di stoffa impregnato del profumo di mandarino se lo ritieni necessario. Asciugate infine con un altro panno asciutto e pulito e godetevi finalmente la fragranza che avrete indirettamente diffuso nella stanza. Se vuoi accelerare ulteriormente l’efficacia del prodotto, puoi aiutarti con un flacone spray e spruzzare la soluzione direttamente sulle pareti prima di strofinare con un panno umido.

Ricorda, tuttavia, che puoi  scegliere la fragranza naturale che preferisci  in termini di oli essenziali. Ecco un elenco non esaustivo: lavanda, eucalipto, arancio, timo, vaniglia, chiodi di garofano, menta, tea tree, cannella, geranio.

Oltre a questa soluzione deodorante express, non dimentichiamo le stelle della deodorizzazione come il bicarbonato di sodio o l’aceto bianco che possono essere utilizzati in qualsiasi momento. Diversi elementi della tua casa potrebbero beneficiare delle loro proprietà detergenti, disinfettanti e deodoranti. Agiscono molto bene anche contro il calcare.

Questa soluzione è anche rapida da eseguire, il che incoraggia a provare diversi consigli di questo tipo  nell’ambito della manutenzione del bagno o della casa.

ciotola pulita

Alcuni consigli pratici per mantenere sempre un buon profumo

Se è molto utile neutralizzare i cattivi odori con rimedi naturali, è anche consigliabile optare per azioni quotidiane, alcune delle quali possono essere un semplice riflesso:

Aprire la finestra per aerare i bagni

L’aria fresca è sufficiente nella maggior parte dei casi per far fuoriuscire gli odori sgradevoli. Ricordati di aprire la finestra per deodorare la stanza.

Leggi anche: Elimina tutti i cattivi odori dalla toilette con un trucco semplice e gratuito

Non trascurare altre superfici del bagno

Non sempre è sufficiente trattare le zone maggiormente responsabili di cattivi odori. È quindi auspicabile  non trascurare le altre superfici della stanza, come le pareti, le maniglie o le porte.

Deodorare con rotoli di carta igienica

C’è anche la famosa tecnica del rotolo di carta igienica profumata.  Consiste nell’impregnarli con qualche goccia di olio essenziale per profumare il bagno in modo naturale.

Leggi anche: Non gettare mai più le salviette nel gabinetto: ecco perché