Press ESC to close

Come pulire il cassetto della lavatrice?

Per diversi motivi è possibile che il cassetto della biancheria non si svuoti completamente e conservi tracce di detersivo anche dopo il ciclo di lavaggio. Questo inconveniente può avere ripercussioni sulla qualità del lavaggio dei vestiti. Da qui l’importanza di conoscere l’origine del problema.

Questo è un problema abbastanza comune. I cassetti della biancheria sono soggetti all’accumulo di residui di detersivo in polvere  e talvolta anche di muffe.  Inoltre può succedere che i residui di detersivo si accumuli nel cassetto del detersivo e provochino un lavaggio inadeguato della biancheria. Scopriamo di seguito i 3 motivi più comuni per l’accumulo di detersivo in polvere nel cassetto.

Tracce di polvere nel cassetto del detersivo – fonte: spm

3 motivi per cui la polvere rimane nel cassetto del detersivo della lavatrice

Il cassetto della biancheria deve essere sempre mantenuto pulito e privo di residui di detersivo  affinché i capi vengano lavati in modo impeccabile . Pertanto è necessario eliminare tutte le possibili cause di accumulo di polvere.

  1. Hai messo troppo detersivo nel cassetto del detersivo della lavatrice

L’utilizzo di una quantità eccessiva di detersivo in polvere può causare l’ostruzione del tubo tra il cassetto e il cestello. È quindi probabile che ciò crei un intasamento che impedirà il corretto funzionamento del contenuto del cassetto del detersivo,  con conseguenze sull’efficienza di lavaggio dei vestiti.   Di conseguenza nel dispenser si trovano residui di polvere e acqua stagnante e, in casi più rari, una perdita d’acqua dalla parte anteriore.

Quello che puoi fare è individuare il tubo nella macchina ed eliminare manualmente il blocco dopo aver spento la macchina. La cosa migliore quindi è utilizzare detersivo liquido anziché in polvere  e rispettare la dose consigliata.

  1. La lavatrice non poggia su una superficie piana

È anche possibile che il cassetto del detersivo non si svuoti correttamente a causa di un posizionamento errato della lavatrice. Se, ad esempio, la superficie su cui appoggia quest’ultimo non è piana o i piedini dell’apparecchio non sono piani, il getto d’acqua non riesce ad aspirare correttamente il detersivo in polvere e nemmeno l’ammorbidente.

  1. Stai usando il detersivo sbagliato nella macchina

Versare il detersivo in polvere nel cassetto del detersivo – fonte: spm

I problemi sorgono anche quando si utilizza il detersivo sbagliato. Ad esempio, se hai una lavatrice ad alta efficienza che utilizza meno acqua rispetto a quella tradizionale, dovresti utilizzare un detersivo dedicato. Inoltre, il detersivo in polvere può  causare intasamenti a causa della pressione dell’acqua insufficiente . In questo caso l’acqua non distribuirà il detersivo fuori dal cassetto. Inoltre, anche l’eccesso di schiuma di sapone può essere la causa della formazione di sporco.

È inoltre  importante pulire regolarmente il cassetto  e il vano in cui è inserito per evitare l’accumulo di residui di detersivo e calcare. Questi possono bloccare i getti d’acqua normalmente utilizzati per sciogliere il detersivo contenuto all’interno della vaschetta. È anche meglio astenersi dall’usare la candeggina per pulirli.

Come pulire il cassetto del detersivo della lavatrice?

Pulisci il cassetto con una spazzola – fonte: spm

Per pulire correttamente il cassetto del detersivo, farlo fuori dal suo vano. Se resiste, estrailo e premi il fermo sul retro per farlo. Preparare una bacinella di acqua tiepida in cui immergere il cassetto per qualche minuto, quindi strofinare i residui di sapone con una spazzolina o uno spazzolino usato. Procedete quindi al risciacquo e poi utilizzate una carta assorbente o un panno pulito per asciugare il componente del vostro elettrodomestico.

Come sturare i getti d’acqua?

Se i getti d’acqua che sciolgono il detersivo nel cassetto sono ostruiti, è necessario sbloccarli prima di riporlo nello scomparto. Per fare ciò, dovrai spruzzare un detergente anticalcare sui fori  per abbattere lo strato di schiuma solidificata  prima di strofinarli con lo spazzolino. Tieni presente che l’aceto bianco può essere efficace nello svolgimento di questo compito. Successivamente, utilizzare un panno umido per pulire la zona e infine risciacquare il prodotto anticalcare e i residui.

Dopo aver reinserito il cassetto, eseguire un ciclo di risciacquo  per verificare se l’acqua scorre correttamente attraverso i getti.  Per verificarlo è possibile aprire leggermente il serbatoio per vedere se il getto d’acqua scorre correttamente.

Il cassetto è un importante elemento chiave della lavatrice la cui manutenzione rimane importante per garantire la buona qualità dei vostri lavaggi.