Press ESC to close

Come pulire il frigorifero ed eliminare tutti i cattivi odori?

Incorporare ingredienti naturali come bicarbonato di sodio e aceto nella routine di pulizia sembra essere una nuova tendenza sempre più popolare tra molte famiglie.

Tuttavia, questa non è una novità, è stato dimostrato che questi due potenti ingredienti funzionano già da molto tempo. Anche ai tempi dei  nostri nonni che  li utilizzavano volentieri per tutte le faccende domestiche. 

Il loro grande vantaggio: sono naturali al 100%, ecologici, biodegradabili e soprattutto economici. Un’ottima alternativa ai costosi prodotti sul mercato pieni di sostanze chimiche. 

Oggi, grazie alla popolarità di alcuni social network, come Instagram e TikTok, i rimedi e i consigli naturali sono di nuovo in aumento.

Dobbiamo tutto alla chimica, poiché ognuno di questi composti ha caratteristiche particolari che servono a scopi diversi nella pulizia di varie superfici e mobili, compreso il frigorifero o il frigorifero.

Ora scopri   come pulire a fondo il frigorifero ed eliminare definitivamente i cattivi odori con bicarbonato e aceto.

Aceto

Con aceto

Questo prodotto, miscelato con poca acqua, è perfetto  per la pulizia dei cassetti e delle zone a contatto con gli alimenti freschi . La sua forza? Non solo sgrassa e disinfetta, ma aiuta anche a far brillare materiali trasparenti come plastica e vetro, frequentemente presenti nei ripiani interni e nei vani destinati alla conservazione dei diversi prodotti. Senza contare che è un deodorante efficace per far sparire tutti gli odori sgradevoli!

Bicarbonato di sodio - fonte: spm

Con bicarbonato di sodio

Inodore ed essendo un potente anticalcare,  il bicarbonato di sodio è perfetto per pulire le pareti e i pavimenti del frigorifero . Non solo rimuoverà qualsiasi tipo di sporco, ma aiuterà anche ad eliminare i cattivi odori, molto comuni in questo elettrodomestico.

Scommettiamo che potresti già avere questi due ingredienti in casa. Adesso non ti resta che unire questi due prodotti per pulire a fondo il tuo frigorifero e dire addio a tutti quei fastidiosi odori.

Frigorifero pulito – fonte: spm

Passaggi per pulire il frigorifero con bicarbonato di sodio e aceto

1. Per prima cosa, prendi tutto il cibo che hai nel frigorifero e controlla la data di scadenza. Se non sono più in buone condizioni, anche se fanno male, buttateli via.
2. Rimuovere tutti i ripiani per iniziare la pulizia dalla parte più profonda del frigorifero. Questo aiuterà a pulire più facilmente le parti più nascoste.
3. Preparare una miscela di 5 cucchiai di bicarbonato con 2 tazze d’acqua e, utilizzando una spazzola o un panno, pulire le pareti e il fondo del frigorifero. Fate lo stesso con il congelatore.
4. Al termine, preparare un detergente multiuso con 1 tazza di aceto e due tazze d’acqua. Con questa miscela efficace, pulisci cassetti e scaffali. Non aggiungere alcun profumo o aroma particolare alla soluzione: sicuramente non vorrai che il tuo formaggio abbia il sapore della lavanda quando lo tiri fuori dal frigorifero.
5. Pulite anche la porta e la maniglia con il preparato all’aceto.
6. Conservare gli alimenti utilizzando questo processo: posizionare ciò che deve essere consumato rapidamente nella parte anteriore e ciò che ha una durata di conservazione più lunga nella parte posteriore.

Ora avrai il frigorifero più pulito di tutti! E questo, senza nemmeno dover spendere in prodotti inquinanti e costosi.

Come puoi vedere, pulire il frigorifero, come facevano le nostre nonne, ti porterà risultati sorprendenti. Meglio ancora, utilizzando prodotti ecologici, aiuterai a prenderti cura del pianeta. Abbastanza soddisfacente, vero?