Press ESC to close

Come realizzare un repellente fatto in casa per spaventare gli scarafaggi dalla tua cucina?

Sei stanco di trovare costantemente scarafaggi nella tua cucina? Che ne dici di imparare a preparare un repellente fatto in casa per tenerli lontani dalla cucina? Per preparare il repellente naturale per insetti vi bastano pochi ingredienti che sicuramente avrete in casa. Anche con questa ricetta non dovrete spendere molto e quindi risparmierete parecchio. Una cosa è certa: adotterai presto questo insetticida del sistema D nella tua vita quotidiana!

Gli scarafaggi sono insetti dannosi che possono viaggiare sul cibo e deporre le uova. Fortunatamente, grazie agli ingredienti a portata di mano della cucina, puoi tenerli lontani a lungo termine. La chiave è conoscere il trucco e potrai dire addio a loro!

Scarafaggio in cucina – fonte: spm

Repellente fatto in casa per eliminare gli scarafaggi dalla cucina

Per poter realizzare il repellente fatto in casa, è necessario avere a disposizione una bottiglia dotata di spruzzatore per poter diffondere la soluzione in cucina, evitando che entri in contatto diretto con il cibo. Per fare questo, conservateli in un luogo chiuso dove non entrerete in contatto con la miscela.

Comprendi come funziona questo repellente e anche l’effetto che avrà sugli scarafaggi

Innanzitutto è necessario capire come funziona il repellente e perché riesce ad eliminare gli scarafaggi che si possono trovare nell’ambiente. Si scopre che una volta terminata, la soluzione ha un forte odore. Gli scarafaggi non lo tollerano ed è per questo che si allontanano.

Se non vuoi ucciderli,  prova questo trucco naturale che li tiene lontani invece di ripristinarli .

Bicarbonato di sodio – fonte: spm

Gli ingredienti che ti serviranno per realizzare il repellente naturale

Per tenere lontani questi insetti dalla vostra cucina , gli ingredienti sono naturali, per questo non daranno fastidio agli alimenti conservati negli armadi e anche sulla zona pranzo ma è preferibile tenere lontani tutti gli alimenti che non sono coperti.

Ecco gli ingredienti di cui avrai bisogno:

  • Un po ‘d’acqua
  • ½ cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 7 foglie di alloro
Spray antiscarafaggio fatto in casa – fonte: spm

Come preparare il repellente e il modo pratico per realizzarlo completamente fatto in casa e naturale

È ora di iniziare a preparare il repellente, che spaventerà gli scarafaggi. In modo molto semplice, e anche molto pratico, prendete le foglie di alloro e tagliatele a pezzetti. Mettete poi l’acqua a scaldare.

Aggiungete poi il bicarbonato e lo zucchero, mescolate finché tutta l’acqua non sarà sciolta. Dopodiché mettete le foglie di alloro prima di versare il contenuto nella bottiglia munita di spruzzatore e chiudetela lasciandola fermentare per 12 ore.

Dopo aver preparato il repellente è importante sapere come applicarlo correttamente.

Bomboletta spray

Inizia ad applicare il repellente per scarafaggi nelle aree in cui è più probabile che appaiano. Questo inizia dagli ingressi della tua casa, così puoi tenerli ben lontani dal cibo. I luoghi in cui hai visto più spesso gli insetti sono quelli in cui solitamente fanno il nido.