Quando vogliamo scongelare i prodotti, può volerci molto tempo e di solito il tempo finisce. In effetti, il modo più sicuro per scongelare il cibo è lasciarlo in frigorifero per 12-24 ore. Tuttavia, c’è un trucco che ridurrebbe questo tempo.

Scopri come scongelare i tuoi prodotti in modo facile e veloce con questo consiglio.

Come scongelare i tuoi prodotti nel microonde?

Un bicchiere nel microonde

Sia che tu voglia riscaldare la pizza surgelata o scongelare la carne macinata per cena, usare il microonde è un’opzione facile e veloce per scongelare il cibo direttamente dal congelatore. Tutto quello che devi fare è usare la padella giusta, impostare un’impostazione di bassa potenza per cuocere il cibo in modo uniforme e assicurarti di farlo correttamente e in sicurezza per evitare di contaminare il cibo.

Leggi anche: Ecco perché non dovresti più tenere il pane in frigo

Scongelare il cibo a temperatura ambiente fuori dal frigorifero è solitamente il metodo più consigliato ed è l’unica opzione per scongelare il pesce. Lo svantaggio di questo metodo è che è molto lento. E non sempre abbiamo 24 ore per aspettare che i prodotti siano pronti da mangiare. Un’altra alternativa è scongelare  il cibo immergendolo in acqua. È un po’ più veloce dell’opzione precedente. Ma per farlo in sicurezza, devi farlo con acqua fredda. E questo ritarda il raggiungimento della temperatura ambiente da parte del prodotto.

Rimane l’opzione più rapida, ovvero scongelare il cibo nel microonde. Basta mettere un bicchiere d’acqua nel dispositivo accanto al cibo che si desidera scongelare. L’acqua nel bicchiere attirerà la maggior parte delle onde, il che consentirà al prodotto di ricevere le onde solo in modo uniforme, evitando così la cottura degli angoli o delle parti più esposte del cibo che possono bruciare.

Un piatto nel microonde

Si consiglia inoltre di aggiungere un po’ d’acqua o olio al cibo in modo che si scongeli uniformemente.

Infine, occorre prestare particolare attenzione al tempo di scongelamento. Idealmente, quando si scongela il cibo nel microonde,  farlo con incrementi di due minuti. L’uso di un forno a microonde per riscaldare determinati alimenti può influire sul loro valore nutrizionale. Si sconsiglia di scongelare la carne nel microonde, ad esempio, se non si intende cuocerla subito. Se invece lo prepari appena tolto dal microonde non ci sono controindicazioni.

I cibi surgelati perdono il loro valore nutrizionale? Cosa dicono gli esperti al riguardo

Il direttore del Centro americano per la ricerca e lo sviluppo alimentare (CIAD), Fernando Ayala Zavala, afferma che ci sono molti miti sui cibi surgelati, quindi è necessario avere le giuste informazioni al riguardo.

Riconosce che i cibi surgelati perdono il loro valore nutrizionale, sì, ma che questo processo è più lento rispetto a quando i prodotti vengono refrigerati o conservati a temperatura ambiente. Pertanto, il cibo si deteriora di più quando è a temperatura ambiente mentre il congelamento rallenta questo processo di deterioramento.

Leggi anche: Come scongelare correttamente gli alimenti? (E gli errori da evitare)

Tuttavia, si consiglia di consumare frutta e verdura quando sono fresche, perché quando vengono vendute congelate possono contenere conservanti chimici che consentono loro di mantenere un aspetto più gradevole. Il congelamento ne degrada il sapore e ne altera la consistenza. Questo perché le basse temperature non permettono di percepire il composto di aroma e sapore, che si perde anche durante il processo di scongelamento.

È quindi importante seguire attentamente queste istruzioni per mantenere la freschezza e la qualità degli alimenti che si desidera scongelare.

Leggi anche: Vacanze: il kit di primo soccorso naturale