Press ESC to close

Come sturare il WC con detersivo per piatti?

Probabilmente il tuo WC non richiede molta manutenzione oltre alla pulizia regolare, purché non sia intasato. In realtà il grosso fastidio arriva quando si tenta di lavarli e l’acqua non scorre bene. È quindi molto probabile che il WC sia intasato da depositi di calcare e residui di sporco. Fortunatamente, per risolvere questo fastidioso problema, esistono alcuni consigli molto efficaci da utilizzare. Probabilmente non avrai bisogno di chiamare un idraulico, quindi potrai risparmiare denaro.

Sturare un  WC  non è certamente il compito più piacevole del mondo. Solo che è inconcepibile restare a guardare e trascurare la situazione. Questo è un problema particolarmente preoccupante e scomodo per tutta la famiglia. Ma state tranquilli, è possibile rimediare senza l’aiuto di uno specialista. Con il prezioso consiglio del detersivo per piatti, semplice ed economico, potrai sturare il tuo WC velocemente e senza troppa fatica.

Cosa succede se versi il detersivo per i piatti nel WC?

Servizi igienici intasati

Per sturare il WC, hai in cucina l’ingrediente ideale: il detersivo per i piatti. Dato che la sua consistenza è scivolosa, ti aiuterà a lubrificare il tubo intasato e permetterà così ai residui di sporco intrappolati all’interno di staccarsi più facilmente.

Come procedere ? Versa circa mezza tazza di detersivo per piatti nella tazza del WC e lascialo riposare per 10 minuti. Quindi versare 1 litro di acqua calda e attendere altri 25 minuti. Noterete che nel frattempo l’acqua saponata inizierà gradualmente a scendere. Svuotare il serbatoio della toilette in modo che tutta la soluzione del detersivo per piatti scorra nello scarico.

Buono a sapersi  : se finisci il  detersivo per i piatti , taglia semplicemente una saponetta normale in piccoli pezzi e mettila nel water.

Se il WC non viene sturato dopo la prima applicazione, significa che l’ostruzione è forte. In questo caso, ripetere l’operazione più volte fino a sbloccare completamente l’ostruzione.

Un altro trucco economico che ti farà risparmiare i soldi dell’idraulico

Idraulico

Un’altra soluzione altrettanto pratica mette in risalto l’efficace azione del bicarbonato e dell’aceto di mele. Si tratta di due prodotti naturali e versatili, perfettamente adatti a disinfettare, disincrostare e deodorare i WC.

Istruzioni per l’uso  : versare nella ciotola mezza bustina di bicarbonato e un bicchiere di aceto. Dopo che la reazione della miscela è completa, versare tanta acqua calda. Questo metodo funziona anche con le ostruzioni più ostinate, facendoti risparmiare la spesa per l’acquisto di una pompa o di altri costosi prodotti chimici per la pulizia.

NB  : potete utilizzare anche il sale per mantenere puliti i vostri WC. Versare circa 100 g di sale grosso e cospargerli lungo i bordi. Lasciare agire per circa tre ore e poi tirare lo sciacquone normalmente. Saranno lucenti, puliti e senza alcun cattivo odore!

Altre soluzioni efficaci per sbloccare i wc

Servizi igienici

– Serpente drenante fatto in casa utilizzando una gruccia di metallo

Un’ostruzione più grave potrebbe richiedere un lavoro manuale più faticoso, ma senza l’utilizzo della ventosa. Devi creare un serpente drenante fatto in casa svolgendo una gruccia metallica finché non è dritto. Spingere un’estremità del filo nella zona intasata per rilasciare depositi di calcare e residui di sporco fino a farli defluire nello scarico.

– Candeggina, aceto o soda

Poiché può scomporre rapidamente i rifiuti, la candeggina è una soluzione da scegliere. Basta versare 2-3 tazze di prodotto nella ciotola, attendere 10-15 minuti e tirare lo sciacquone. Scoprirai che questo approccio è più efficace per una toilette davvero intasata. Dal canto suo, anche l’aceto bianco dice la sua: può sia sturare che pulire i locali. In una pentola scaldare 1/2 litro di aceto con 1 litro d’acqua. Versate poi il tutto nella ciotola e lasciate agire per 20 minuti. Quando tiri lo sciacquone noterai lo sbloccaggio. Infine, il trucco della soda è sicuramente più improbabile, ma si è dimostrato efficace. Grazie ai suoi acidi (carbonico e fosforico), una semplice lattina di Coca Cola può anche facilitare la sturatura dei WC.

– Carta assorbente

Questo suggerimento è consigliato anche dagli stessi idraulici. Solleva il sedile del water e avvolgilo letteralmente con un foglio di alluminio, pellicola trasparente o qualsiasi altro materiale assorbente. Assicurati di allungarlo bene in modo che non ci sia aria sotto. Quindi basta risciacquare. È un principio simile a quello della campana. Il lavaggio crea un vuoto che aiuta a spostare la barriera dei rifiuti, consentendone un rilascio più rapido.