Press ESC to close

Come trovare i calzini mancanti in lavatrice?

La questione dei calzini non corrispondenti dopo essere stati lavati in lavatrice è una domanda universale che ci siamo posti tutti. Un dilemma accompagna da sempre chi usa la lavatrice: dove finiscono le calze dopo il lavaggio? Risolviamo questo mistero!

Calzini in lavatrice

Molte persone hanno anche ispezionato a fondo la lavatrice, forse non immediatamente, ma ci sono tornate più tardi. Uno sguardo al tamburo e a tutti gli angoli esplorabili ma niente da fare. Manca il calzino. Nessuna traccia. E se ti dicessimo che i calzini sono proprio lì, davanti a te!

Calzini in lavatrice – fonte: spm

Lavatrice: il mistero dei calzini

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più essenziali . Fa parte della nostra vita quotidiana da molti anni. Ovviamente oggi abbiamo sviluppato modelli silenziosi e intelligenti che stanno al passo con l’evoluzione del tempo e della tecnologia. Ma c’è una cosa che è rimasta immutata in tutti questi anni: il dilemma del calzino orfano.

Fa sorridere, certo, ma è una realtà che molti sperimentano. All’inizio sembra impossibile e tendi sempre a pensare di metterli in lavatrice o di fare qualcos’altro di più plausibile. Poi succede che qualcuno che conosci solleva lo stesso problema e afferma di aver perso tonnellate di calzini e la cosa assume una forma più reale. Non è una follia, ma succede davvero che i calzini restino in lavatrice, lo dimostrano diversi video. Sai dove finiscono?

Guarnizione esterna della lavatrice – fonte: spm

Ecco dove finiscono!

C’è davvero un posto nella lavatrice che è il rifugio perfetto per i calzini mancanti. Questo è il punto in cui è più probabile che scivolino se la lavatrice è sovraccarica. Più la lavatrice è piena, maggiore è il rischio che si incastrino.

Calzini ma anche piccoli capi di abbigliamento, monete e altri piccoli oggetti vengono spinti durante il lavaggio e dal movimento rotatorio verso i bordi dove si trovano le guarnizioni dell’oblò. A questo punto c’è un piccolo spazio dove possono essere spinti dal movimento circolare. Questo piccolo spazio esiste quindi prima del tamburo e dopo la chiusura della porta, e molte persone vi hanno ritrovato i loro vestiti e oggetti. Quindi niente sparizioni inspiegabili, ma sì,  la lavatrice mangia i calzini  ! Per evitare questo, potete utilizzare i proteggicalzini, molto pratici sia per evitare di perderli in lavatrice ma anche per mantenere la qualità dei tessuti.