Press ESC to close

Cosa succede quando getti un fiammifero nel water?

Questo consiglio è ancora poco conosciuto ma potrebbe fornirti la soluzione ad un fastidioso problema quando usi il WC. Questo metodo naturale ti permetterebbe anche di evitare l’uso di sostanze chimiche dannose per la salute.

I fiammiferi non servono solo per accendere il fuoco o le candele ma potrebbero esservi molto utili per liberarvi di un problema ricorrente, soprattutto perché privilegiando questo suggerimento naturale rispetto ai prodotti chimici, risparmierete denaro.

Cosa succede se accendi i fiammiferi nel bagno?

Accendi un fiammifero - fonte: spm

Può succedere che  nei wc  persistano cattivi odori senza che tu abbia trovato una soluzione. Hai provato bombolette spray industriali, profumi per WC… ma non funziona nulla, hai sempre l’impressione che questi odori nauseanti non scompaiano. Per rimediare a questo esiste una soluzione naturale molto efficace che vi aiuterà a risolvere questo spiacevole problema. Inoltre, ti eviterà di continuare a sprecare i tuoi soldi in prodotti chimici che non funzionano a lungo termine.

  • Accendi un fiammifero nel WC per evitare cattivi odori

Servizi igienici - fonte: spm

Per eliminare gli odori persistenti dal tuo WC puoi utilizzare questo consiglio semplice ed efficace. Per fare ciò, accendi un fiammifero nella stanza in cui si trova il tuo bagno. Apparirà una fiamma e verrà rilasciato zolfo. Questo elemento chimico farà scomparire  naturalmente i cattivi odori  dai vostri WC. Dopo aver acceso il fiammifero, puoi gettarlo nel WC. Ciò non porrà alcun problema ai tuoi tubi.

Scopri altri consigli per eliminare i cattivi odori dal tuo WC

Servizi igienici con cattivi odori - fonte: spm

Per eliminare gli odori sgradevoli  dai vostri WC potete seguire questi consigli. Ti permetteranno di utilizzare prodotti naturali e di non investire in prodotti industriali.

  • Metti il ​​pot-pourri nel WC

Se vuoi neutralizzare ed eliminare i cattivi odori dal tuo WC, puoi installare un pot-pourri. È il modo ideale per profumare delicatamente i tuoi interni con aromi fragranti. La soluzione migliore per utilizzare il pot-pourri è posizionarlo su un termosifone in modo che il calore possa diffondere il profumo dei fiori secchi.

  • Versa una goccia di olio essenziale nella tazza del water

Per porre fine ai cattivi odori nei tuoi bagni, opta per gli oli essenziali naturali. Versa qualche goccia di uno dei tuoi oli preferiti nella tazza del water e gli odori sgradevoli, anche quelli di urina, scompariranno automaticamente.  Diversi profumi sono efficaci, come il limone, l’eucalipto o la lavanda.

  • Considera l’idea di pulire il serbatoio del WC

Per pulire il bagno

Per eliminare i cattivi odori dai tuoi WC, ricordati di effettuare una corretta manutenzione del serbatoio. L’acqua al suo interno potrebbe contenere batteri e le pareti del serbatoio potrebbero essere piene di calcare e muffe. Tirando lo sciacquone i cattivi odori possono diffondersi in tutta la stanza. Scegli una pulizia approfondita con aceto bianco o bicarbonato di sodio che non danneggerà i tuoi tubi. Per eliminare i segni ostinati, puoi utilizzare lo scopino per WC. Dopo averlo pulito bene, l’acqua nel serbatoio sarà nuovamente limpida e pulita.

I WC favoriscono la proliferazione di microbi e batteri, è necessario mantenerli bene per non avere spiacevoli sorprese nell’utilizzo quotidiano.