Press ESC to close

Cosa succede se lasci il bicarbonato di sodio in frigorifero per tutta la notte?

Se c’è un ingrediente ecologico noto per la sua natura versatile, è il bicarbonato di sodio e questa non sorprende nessuno poiché la sua funzione multiuso lo rende famoso. Ecco un consiglio che alcune persone non conoscono e che consiste nel mettere il bicarbonato di sodio in frigorifero durante la notte. Il risultato è incredibile.

Ecco cosa succede quando lasci questa polvere nel frigorifero prima di andare a letto.

Frigorifero aperto – fonte: spm

Che effetto fa una ciotola di bicarbonato lasciata nel frigorifero?

Se vi state chiedendo a cosa potrebbe servire il bicarbonato rimasto in frigorifero, sappiate che si tratta di uno dei migliori prodotti naturali con la  capacità di assorbire gli odori  come l’aceto bianco.

Una ciotola di bicarbonato di sodio nel frigorifero – fonte: spm

Contro i cattivi odori occasionali provenienti dal frigorifero, quindi, il bicarbonato è il prodotto indispensabile. Questi odori sgradevoli possono emanare dal cibo. Valuteremo quindi la possibilità di pulire a fondo il frigorifero per eliminare i batteri.

Per mettere in atto il consiglio in questione vi basterà procurarvi una piccola ciotola e metterci dentro circa  30 g di lievito per dolci . Riponetela in frigorifero e lasciate agire il prodotto tutta la notte.

Il giorno dopo, appena aprirete il dispositivo, noterete che i cattivi odori sono scomparsi. Deodorare il frigorifero con questo suggerimento  non richiede alcuno sforzo . Tieni presente che non appena il tuo elettrodomestico inizia a emanare un cattivo odore, dovrai sostituire il bicarbonato di sodio. Da tenere presente, inoltre, che questo metodo è molto efficace contro gli odori leggeri e moderati e che a fronte di profumi intensi sarà necessaria una pulizia profonda del frigorifero.

Altre alternative al bicarbonato di sodio per deodorare il frigorifero

Per rendere nuovamente fresco il tuo frigorifero, puoi utilizzare alternative al bicarbonato di sodio con ingredienti che probabilmente hai nella tua dispensa.

– Estratto di vaniglia per neutralizzare gli odori nel frigorifero

Estratto di vaniglia – fonte: spm

Contro i profumi emanati dal frigorifero, ottimo l’estratto di vaniglia. Oltre a essere utilizzato per aromatizzare le torte, ha anche la capacità di eliminare gli odori indesiderati. Per fare questo, ti basterà procurarti due o tre batuffoli di cotone che imbeverai  in qualche goccia di olio essenziale di vaniglia . Metteteli poi in un piattino di vetro e noterete presto che i cattivi odori scompariranno.

– Fondi di caffè per eliminare gli odori dal frigorifero

È un’abitudine comune buttare via i fondi di caffè dopo aver preparato la bevanda mattutina. Tuttavia, può essere efficace nel neutralizzare i cattivi odori. Si consiglia quindi di conservarlo e utilizzarlo come deodorante economico ed ecologico per eliminare gli odori dal frigorifero o dal congelatore. Per fare questo, è necessario mettere i fondi di caffè nel forno per 10 minuti per asciugarli. Versatela poi in un contenitore o in una ciotola e riponetela in frigorifero. Tutto quello che devi fare è lasciare che la magia accada.

Oltre all’azione deodorante, i fondi di caffè sono un ottimo fertilizzante per le vostre piante.

– Lettiera per gatti per deodorare il frigorifero

 

Gatto nella sua lettiera

Come per la tecnica dei fondi di caffè,  versate uno strato di lettiera per gatti su una teglia  prima di riporla in frigorifero. Lasciare la lettiera all’interno dell’unità per alcuni giorni per dare tempo agli odori sgradevoli di essere eliminati. 

Detto questo, queste tecniche non rappresentano in alcun modo un’alternativa alla pulizia regolare del frigorifero. Vanno considerati come usi complementari alla manutenzione del vostro dispositivo.