Press ESC to close

Ecco come rimuovere le macchie di candeggina dai vestiti

Molto pratica per la pulizia, la candeggina è diventata indispensabile nelle nostre case. Un detergente eccezionale, questo prodotto ha proprietà smacchianti, disinfettanti e deodoranti. Per rimuovere una macchia di vino, una macchia di sangue, una macchia di grasso, una macchia di caffè o anche una macchia di penna sui vestiti bianchi, alcuni optano per questa soluzione ossidante. Tuttavia, quando dopo la pulizia scopriamo macchie di candeggina sui nostri vestiti, la cosa può trasformarsi rapidamente in un incubo. Ma niente paura: ci sono alcuni consigli per rimuovere le macchie di candeggina in modo efficace.

La candeggina è nota per essere ottima per rimuovere le macchie più ostinate dai nostri vestiti. Uno degli smacchiatori più utilizzati, la candeggina può pulire il bucato ingiallito e renderlo bianco come la neve. Se hai inavvertitamente macchiato i tuoi vestiti con la candeggina, scopri le soluzioni per superare queste macchie difficili.

1. Detersivo

Se una macchia di candeggina si è incastrata nel tessuto, è meglio rimuoverla il più rapidamente possibile. Utilizzando un pezzo di panno umido, tamponare l’area scolorita. Successivamente, mescola un cucchiaio di detersivo con una tazza di acqua tiepida e applica il preparato sulla zona interessata. Lasciare agire il prodotto per 5 minuti quindi pulire con un panno umido.

2. Aceto bianco

L’aceto bianco è un elemento essenziale in casa. Per rimuovere le macchie dai vestiti bianchi o colorati, mescolare un cucchiaio di aceto bianco con una tazza di acqua fredda. Quindi, applica la miscela sulla macchia e lasciala agire per 5 minuti. Prima agisci, più è probabile che rimuoverai quelle macchie ostinate.

3. Bicarbonato di sodio

Molto efficace, il bicarbonato di sodio è un potente detergente molto efficace nel rimuovere le macchie più resistenti. Basta mescolare due cucchiai di bicarbonato di sodio con un cucchiaino di acqua per ottenere una pasta bianca. Successivamente, bisognerà applicare il prodotto sugli indumenti sporchi e strofinare la macchia utilizzando uno spazzolino usato o un panno morbido.

4. Tintura per vestiti

Per rimuovere una macchia di candeggina dal tessuto, puoi usare una tintura per indumenti. Trova un colore vicino ai tessuti che vuoi tingere e segui le istruzioni nel foglio illustrativo del prodotto. Se lo desideri, puoi anche candeggiare l’intero capo.

5. Ammoniaca

Ideale per rimuovere le macchie dai tessuti di cotone, l’ammoniaca è una sostanza chimica che agisce rapidamente contro le macchie. Basta tamponare la macchia con questo prodotto. Successivamente, strofina la macchia con un panno per avere un bucato pulito come nuovo. Fare attenzione a maneggiare il prodotto con cura.

6. Acqua ossigenata

Per rimuovere le macchie incrostate dai vestiti, alcuni optano per l’acqua ossigenata. Se hai una grossa macchia di candeggina su un tessuto sintetico o sui jeans, versa qualche goccia di acqua ossigenata sulla macchia e poi tampona con un panno. Infine, metti il ​​tuo capo in lavatrice per ottenere risultati ottimali.

7. Cristalli di soda

Per rimuovere le macchie di candeggina dal bucato, immergere il tessuto macchiato in una bacinella riempita con una tazza di cristalli di soda e un litro di acqua calda. Strofinare delicatamente il tessuto con una spugna per allentare la parte interessata. Assicurati di lasciare agire il prodotto per alcuni minuti prima di risciacquare con acqua fredda. Lascialo asciugare all’aria.