Press ESC to close

Fiele di manzo: cos’è questo sapone e come usarlo?

Sapone alla bile di manzo… Lo hai mai usato o almeno ne hai sentito parlare? Questo sgrassatore naturale viene utilizzato da tempo dalle nostre nonne per eliminare le macchie! Quindi, se sei stanco dei prodotti chimici e cerchi un nuovo smacchiatore naturale per il tuo bucato, ti consigliamo di dare un’occhiata più da vicino a questo prodotto che ha dimostrato la sua efficacia attraverso generazioni… Scopriamo insieme la sua composizione e i suoi diversi utilizzi a casa!

Cos’è il sapone al fiele di bue?

Questo sapone esiste da secoli! Fu infatti nel 1767 che il chimico francese Antoine-Alexis Cadet de Vaux scoprì le proprietà sgrassanti e smacchianti della bile di manzo , per realizzare un “ sapone naturale ” amato da tutte le fate di casa!

La bile di bue è un sapone ricavato dalle secrezioni biliari dell’animale! L’idea può sembrare assurda e ripugnante, ma cambierai subito idea quando scoprirai i tanti benefici e il livello di efficacia di quest’ultimo!

Quali sono i diversi usi del sapone al fiele di bue?

Il sapone alla bile di bue è utile in casa, perché semplifica le faccende domestiche! Piatti, strofinare pentole , pulire pavimenti, pareti e tappeti, smacchiare mobili o addirittura sgrassare il piano cottura… Il sapone alla bile di bue è efficace su molteplici superfici e per diversi tipi di lavori ! Inoltre, è un prodotto innocuo.

Per informazioni :

La bile di bue viene utilizzata anche nella realizzazione di gouaches e acquerelli per facilitare la dispersione dei pigmenti colorati nella pittura.

Cos’è la bile di bue?

La fiele, meglio conosciuta come bile , è una sostanza prodotta dal fegato e immagazzinata nella cistifellea dei bovini. All’inizio le casalinghe erano un po’ titubanti nell’utilizzare questo materiale che, diciamocelo, non profuma di rose! Fortunatamente, un’interessante scoperta fatta a metà del XIX secolo ha ripristinato l’immagine di questo prodotto noto per essere efficace, ma puzzolente! Infatti il ​​semplice fatto di aggiungere etere alla fiele elimina il cattivo odore di quest’ultima! Ed è da lì che il sapone alla bile di bue ebbe il massimo successo… fino a diventare lo smacchiatore più efficace dell’epoca contro le macchie ostinate sulla lana di capra o di pecora.

Qual è la composizione del sapone al fiele di bue?

Nel corso degli anni, la composizione del sapone alla bile di manzo si è evoluta per dare qualcosa di ancora migliore! Al giorno d’oggi, gli elementi che compongono questo prodotto antimacchia variano a seconda di dove viene venduto, ma la versione più rispettosa dell’ambiente rimane quella con il sapone di Marsiglia come ingrediente !

Tieni presente che in commercio esistono diversi tipi di saponi alla bile di manzo la cui composizione è stata rivista per ottenere uno smacchiatore migliore, e questi non sono sempre naturali! Alcuni, infatti, potrebbero contenere ingredienti nocivi, quindi fai attenzione e controlla la composizione del sapone prima di acquistarlo!

Opta quindi per un prodotto che contenga solo ingredienti naturali e biodegradabili per rimuovere le macchie (di vino, erba, grasso, salse, caffè, marmellata, olio , ecc.) da tutte le superfici e dai tessuti senza rovinare nulla!

Come usare il sapone alla fiele di bue come smacchiatore?

  1. Per utilizzare questo prodotto, niente potrebbe essere più semplice! Bagna la zona da pulire insieme al sapone, quindi strofina quest’ultimo sulla macchia.
  2. Lasciare agire per circa 15 minuti!
  3. Per le macchie ostinate su oggetti di grandi dimensioni come tappeti o divani, optare per il risciacquo con acqua pulita. Per quanto riguarda i piccoli capi, non esitate a lavarli in lavatrice alla temperatura abituale!

Come preparare un detersivo liquido per bucato fatto in casa con fiele di manzo?

Il sapone alla bile di manzo può essere usato così com’è, ma puoi anche trasformarlo in un detersivo liquido per bucato fatto in casa ! Vuoi conoscere il consiglio della nonna che ti permetterà di creare un prodotto per lavare i tuoi capi delicati , risparmiando? Continua a leggere e prendi nota!

ingredienti

  • 1 saponetta di fiele di manzo grattugiata;
  • 2 tazze di bicarbonato di sodio ;
  • Qualche goccia di olio essenziale (facoltativo);
  • Acqua calda

Preparazione

Sapone alla bile di manzo grattugiata
  1. Una volta che tutti gli elementi necessari sono a portata di mano, grattugia la saponetta alla bile di manzo. Per fare questo, usate la grattugia più piccola a disposizione, in modo che i pezzi di sapone si sciolgano velocemente!
Sapone sciolto in una pentola di acqua calda
  1. Sciogliere il sapone grattugiato in una pentola con acqua calda sufficiente a coprirlo. Cuocere a fuoco basso mescolando finché non ci saranno più pezzi visibili nel liquido.
  2. Riempire quindi un secchio da 7,5 L con acqua calda ;
Una tazza di bicarbonato di sodio
  1. Poi aggiungete il bicarbonato e mescolate una seconda volta!
  1. Una volta pronto il detersivo per il bucato, versalo in un contenitore etichettato in modo che tutti in casa sappiano che contiene detersivo! Inoltre, se hai bambini, assicurati che il prodotto sia fuori portata mettendolo in un armadio chiuso o in alto su uno scaffale!
  2. Quando è il momento di fare il bucato, ti servirà solo mezza tazza di detersivo per ogni ciclo di lavaggio in lavatrice standard, o una tazza per capi particolarmente sporchi!

Dove acquistare il sapone alla bile di bue e a che prezzo?

Per procurarvi il sapone alla fiele di bue potete fare la spesa in un negozio di bricolage o al supermercato nella sezione “pulizie ”! Puoi anche andare in un negozio biologico o in una farmacia . In effetti, alcuni vendono addirittura fiele di manzo puro . Per il prezzo, conta tra 5 e 15 euro a seconda della marca e del formato del sapone.

FAQ

Il sapone alla bile di manzo fa dimagrire?

Falso: se solo fosse così facile perdere peso! C’era davvero una piccola storia a riguardo verso la fine del 19° secolo! Un chimico parigino di nome Louis Encausse creò nel 1897 un sapone per il corpo chiamato “ Le Savon Vert de L’Amiral ”. Contenente il 5% di fiele, quest’ultimo veniva pubblicizzato come un prodotto dimagrante, capace di sciogliere il grasso nelle zone paffute del corpo! Sarebbe quindi bastato applicare il sapone per vedere una graduale riduzione del grasso… Troppo bello per essere vero!

Come funziona il sapone biliare?

Grazie al potere sgrassante della fiele di manzo e degli oli vegetali contenuti nel sapone, riesce a rimuovere anche le macchie più ostinate! Tutti vengono sciolti grazie agli acidi naturali contenuti nella fiele. Gli oli vegetali, dal canto loro, aiutano a sciogliere lo sporco e sostengono il potere sgrassante della bile.

Il sapone alla fiele di bue è adatto a tutti i tipi di tessuti , siano essi bianchi o colorati (seta, lana, lino, ecc.)! Penetra nel cuore delle fibre e rimuove tutte le impurità e lo sporco! Macchie di frutta, erba, sangue, vino, curry, caffè, unto, unto o anche sudore, niente può resistervi!

Come viene prodotta la bile di manzo?

Come specifica la Biblioteca Nazionale di Medicina, la bile è immagazzinata nella cistifellea, situata appena sotto il fegato! È una specie di borsa a parete sottile, a forma di pera, lunga circa 7-10 centimetri e fino a 5 centimetri di diametro . La cistifellea è quindi una sorta di deposito in cui si concentra la bile del fegato. Questo viene poi rilasciato nell’intestino tenue per aiutare il corpo a scomporre e assorbire i grassi dal cibo che mangi.