È innegabile che la nostra lavatrice sia indispensabile per fare il bucato e pensiamo di conoscerne tutti i meccanismi. Almeno questo è ciò che crediamo. C’è davvero un pulsante segreto che poche persone conoscono. Eppure, risulta essere molto utile.

Molti di noi probabilmente non sono a conoscenza dell’esistenza di un pulsante segreto sulle nostre lavatrici che migliora l’esperienza di lavaggio. Di seguito ti mostriamo come usarlo  e ottenere di più dalla tua lavatrice.

lavatrice

Cos’è quel pulsante segreto della lavatrice che molte persone non sanno nemmeno che esiste?

La lavatrice ci semplifica la vita aiutandoci a risparmiare tempo e fatica. Eppure, la lavatrice può ancora sorprendere. Soprattutto quelli che hanno provato a rimuovere il cassetto del detersivo dal dispositivo ma  non è riuscito a uscire completamente dalla sua scatola.  E se ti dicessimo che, in verità, potresti farcela? Ti spieghiamo.

Leggi anche: Come lavare piumini e giubbotti in lavatrice in modo che rimangano come nuovi?

scomparto detersivo per lavatrice

Il motivo di questo blocco è spiegato dalla  presenza di un pulsante o di una leva su cui si può premere  per estrarre facilmente il cassetto del detersivo dal suo vano. Di solito dovresti identificarlo sopra uno dei bordi della vaschetta del detersivo della macchina. Il motivo per cui questo sistema è stato progettato in questo modo è quello di controllare il dosaggio del detersivo utilizzato e allo stesso tempo prevenire fuoriuscite accidentali del liquido. Così semplice.

Puoi anche premere la leva in questione per poter rimuovere il vassoio dalla macchina. Una manovra piuttosto importante quando sai che nel tempo tende  ad accumulare lo sporco  lasciato dal prodotto per il bucato che utilizzi nel tuo elettrodomestico. L’ideale sarebbe quindi rimuoverlo e liberarlo da ogni traccia di detersivo, calcare e muffa. Naturalmente,non trascurare l’interno della tua lavatrice.

Come si pulisce il cassetto del detersivo della lavatrice?

Per farlo correttamente, avrai bisogno di:

  • Un panno in microfibra
  • Una spugna abrasiva
  • Una bacinella o un secchio per immergere la vasca della biancheria
  • Un panno morbido e asciutto
  • 2 bicchieri di aceto bianco
  • Uno  spazzolino da denti usato
  • Detersivo per piatti

Dopo aver spento la macchina, premere il pulsante di plastica o la leva sul vano per rimuovere il vano. Poi riempite una bacinella o un secchio con qualche litro di acqua calda, detersivo per i piatti e aceto bianco, mescolate  e poi  immergete  la bacinella della lavatrice . Lascia agire per qualche minuto. Si noti che l’aceto bianco qui sostituisce sostanze chimiche come la candeggina, che è meglio evitare.

Durante questo periodo, pulirete l’interno del vano della macchina con un panno in microfibra pulito imbevuto di acqua saponata. Questo può essere basato sul tuo solito detersivo liquido o sapone nero o anche sapone di Marsiglia Non esitate a utilizzare uno spazzolino da denti usato per sbloccare lo sporco dagli angoli più difficili da raggiungere. Quindi prendi un panno umido imbevuto di acqua pulita per rimuovere ciò che rimane come muffe e particelle di sporco.

Dopo aver lasciato in ammollo il cassetto del detersivo, è il momento di pulire l’oggetto con una spugna o un panno,  senza lasciare alcuna zona intatta. Per quanto riguarda le aree strette del vano, prendi lo spazzolino anche lì e inizia a strofinare.

Leggi anche: L’oblò della lavatrice va lasciato aperto dopo il lavaggio? Una persona su due commette questo errore

Infine, risciacqua il cassetto del detersivo mettendolo  sotto un getto di acqua tiepida  e asciugandolo poi con un panno pulito. Ora è pulito, tutto ciò che devi fare è rimetterlo nella tua macchina.

scomparto detersivo pulito

Cosa succede se il cassetto del detersivo è particolarmente soggetto alla muffa?

In questo caso, è meglio optare per un prodotto per la pulizia antibatterico. Puoi realizzarlo da solo grazie ad una miscela di prodotti naturali ad azione disinfettante. Ad esempio, puoi mescolare due cucchiai di bicarbonato di sodio, ½ bicchiere di alcol denaturato e 5 gocce di olio essenziale di lavanda. Il tutto da diluire in due bicchieri d’acqua. Versa gli ingredienti in uno spray  e avrai il tuo antibatterico  che puoi usare ovunque in casa.

Leggi anche: Il trucco che funziona per togliere tutte le macchie ostinate dai vestiti: basta versare questo comune prodotto