Allevare polli non è un processo molto complicato. Le persone che beneficiano di un cortile e vogliono avere uova fresche o carne pulita possono allevare polli senza problemi. Esistono però alcune regole fondamentali che sono molto importanti, non solo per la produttività dei polli, ma anche per la loro salute e il loro benessere.

Pollaio: uno spazio molto importante

Il pollaio è uno degli aspetti più importanti. Deve garantire loro il riparo di cui hanno bisogno durante la notte o nelle giornate di maltempo, essere ben chiuso, pulito spesso e rialzato per evitare ristagni d’acqua.

Nel ricovero devono esserci delle travi di legno su cui le galline possono appollaiarsi, questa è la loro posizione per dormire, ma è anche un piacere. Su quel trespolo ogni gallina dovrà avere uno spazio di almeno 25 cm per poter correre liberamente.

Inoltre, nel pollaio dovrebbero esserci degli spazi affinché le galline possano fare il nido. In questo modo non cercheranno luoghi inaccessibili per deporre le uova e si sentiranno al sicuro. I nidi possono essere costituiti da scatole di cartone o mucchi di paglia. Un nido può bastare per tre galline, quindi il loro numero deve dipendere, ovviamente, dal numero degli uccelli.

Sarebbe un grande vantaggio anche un materassino per il nido, una superficie morbida su cui poter deporre le uova, evitando così che si rompano.

I contenitori da cui i polli si nutrono e bevono acqua devono essere adattati alle loro esigenze, numero e dimensioni. Inoltre, le stoviglie devono essere pulite costantemente e l’acqua deve essere cambiata quotidianamente, soprattutto nel periodo estivo.

Durante l’inverno è importante che i polli non abbiano freddo. Pertanto, un sistema di riscaldamento, come una lampada con lampadina a infrarossi, sarebbe il benvenuto per evitare lo stress, che a volte si manifesta attraverso il cannibalismo.

I polli hanno bisogno di spazio e polvere

È importante anche che le galline abbiano uno spazio verde, non solo per sgranocchiare erba fresca quando opportuno, ma anche per vagare liberamente e ventilare.

Il bagno di polvere è un elemento molto importante nel caso dei polli. Non solo è il loro modo di pulirsi, ma il processo aiuta a rimuovere e tenere a bada i parassiti.

Nel pollaio i polli hanno bisogno di una lettiera morbida e facile da pulire per mantenere la giusta temperatura. Ad esempio, nel pollaio si consiglia di utilizzare segatura o paglia. Sono facili da pulire, non trattengono l’umidità e rispettano l’ambiente.

Se nel pollaio non c’è ombra dagli alberi, durante l’estate è necessaria l’improvvisazione. Pertanto, le galline possono ritirarsi all’ombra quando la luce del sole è molto forte e le temperature sono estremamente elevate.

I polli hanno bisogno di protezione costante, essendo facilmente attaccabili. Le finestre e le porte del rifugio dovrebbero essere controllate spesso, così come le tracce dei predatori nel cortile.