Quale donna non desidera avere un giardino bello, pulito e pieno di fiori speciali? Beh, sapevi che era bello avere delle coccinelle nel tuo giardino. Le coccinelle faranno molto bene al tuo giardino, motivo per cui dovresti averle anche lì. Ecco cosa devi fare per attirarli e perché è bello averli!

Sapevi ormai che è bello avere delle coccinelle nel tuo giardino? Questi piccoli insetti faranno molto bene al tuo giardino e dovresti seguire alcuni semplici passaggi per attirarli. Ecco cosa devi fare!

I punteruoli attaccano molti insetti dannosi, ma anche parassiti come le colonie di afidi. Questi insetti possono sostituire molte sostanze chimiche. I punteruoli attaccano ogni giorno parassiti come cocciniglie, psille o acari.

I punteruoli a 22 macchie sono nemici naturali dei funghi parassiti che causano la ruggine vegetale. Inoltre, proprio come i bombi, le api, le farfalle e le vespe, le coccinelle aiutano a impollinare piante e fiori.

Cosa fare per attirare le coccinelle nel tuo giardino

Limitare gli insetticidi o i pesticidi chimici

Se vuoi attirare quante più coccinelle possibile nel tuo giardino, limita l’uso di insetticidi o pesticidi chimici. I punteruoli sono molto sensibili a queste sostanze chimiche e possono ucciderli.

Prova la biodiversità nel tuo giardino

Se c’è biodiversità nel tuo giardino, i punteruoli arriveranno facilmente. I terreni incolti del tuo giardino sono quelle aree in cui nidificano le coccinelle, ad esempio nella ginestra, nella carota selvatica o nell’assenzio.

Pensa ai rifugi per coccinelle

Si consiglia di pensare ai rifugi per le coccinelle quando si organizza il giardino. I punteruoli sono sempre alla ricerca di un riparo, quindi la tua recinzione dovrebbe essere sempre dipinta di fresco, le foglie dell’edera dovrebbero essere fresche, la corteccia priva di parassiti e il tuo giardino dovrebbe essere privo di foglie morte o erba selvatica.