Cucinare il pollo può essere facile purché si evitino certi errori e si adottino consigli, per avere un piatto gustoso. A differenza delle cosce e delle cosce di pollo che rimangono leggermente umide dopo la cottura, i petti tendono a indurirsi. Per fortuna si può adottare un trucco infallibile per ottenere una consistenza tenera del pollo. Ti diciamo tutto.

Questo semplice trucco rivoluzionerà tutti i tuoi piatti cinesi preferiti come noodles, pollo agli anacardi o qualsiasi altro piatto di pollo. Questo è il metodo chiamato “Velveting Chicken” che utilizza un solo ingrediente per rendere il petto di pollo incredibilmente tenero e succoso. (È anche possibile applicare questo trucco sulla parte superiore della coscia di pollo)

Come ottenere un pollo tenero una volta cotto?

Questo metodo è semplice da configurare. Ti aiuterà a migliorare la consistenza del pollo e renderlo più tenero. Tuttavia, questo trucco non aggiunge alcun sapore al pollo. Il gusto si baserà poi sulla scelta e sulla qualità degli ingredienti oltre che sulla vostra manualità in cucina.

Leggi anche: Come far maturare un avocado in 2 minuti?

  • Bicarbonato di sodio, il segreto del pollo tenero
pollo al bicarbonato di sodio

Per un pezzo di pollo che si scioglie in bocca, togli il bicarbonato di sodio dalla credenza della cucina. Questo ingrediente dalle molteplici proprietà è perfetto per intenerire la carne di pollo.

Se ad esempio volete preparare la quantità di 250 g di pollo, mescolate la carne in una ciotola con  3 o 4 cucchiaini di bicarbonato  Strofinare la superficie della carne con la polvere quindi lasciare marinare per 20 minuti o più in frigorifero. Risciacquare con acqua pulita per rimuovere i residui di prodotto e asciugare con carta assorbente. Tutto quello che devi fare è cucinare il tuo piatto come previsto. Il bicarbonato di sodio neutralizza l’acido e aumenta il pH sulla superficie della carne. Questo processo renderà la carne più tenera e umida.

Altri trucchi infallibili per intenerire il pollo

Come la  tecnica del bicarbonato di sodio , altri trucchi rendono facile ammorbidire la carne di pollo. Eccone alcuni.

  • Usando un martello, una tecnica efficace per intenerire il pollo
Martello per intenerire il pollo

Affinché il pollo risulti tenero, è possibile adottare alcuni semplici e facili gesti prima di infornarlo. Uno dei più comuni è massaggiare la carne immergendo prima le mani nell’olio d’oliva. Per ottenere un risultato soddisfacente è possibile completare il proprio gesto utilizzando un martello. Questo utensile da cucina in legno o metallo simile ad un martello, ti aiuterà a schiacciare la carne in modo uniforme su tutta la superficie. Questa tecnica viene utilizzata principalmente sulle fette di pollo. Distende le fibre del pollo e velocizza i tempi di cottura. 

Leggi anche:  A cosa serve il 4° lato della grattugia? Una funzione sconosciuta super utile

  • Fare una marinata, il metodo popolare per intenerire il pollo e renderlo saporito
marinata di pollo

Il metodo della marinata è il più comune. Il principio è semplice.  Basta immergere la carne in una preparazione liquida e lasciarla marinare per una o più ore a seconda dello scopo desiderato.  Oltre a dare sapore alla tua ricetta di pollo, questa tecnica aiuta a intenerire la carne. Diversi ingredienti possono essere utilizzati per esaltare il gusto dei tuoi piatti come lime, salsa di soia o zenzero. Lo yogurt è un ingrediente fondamentale per ammorbidire il pollo e renderlo meno secco.

Come avrete capito, per intenerire il pollo si possono adottare molte tecniche. La scelta del pollo è decisiva anche perché più la carne è fresca meno è dura. Inoltre, evitare cotture prolungate che sicuramente induriranno le fibre della carne.

Leggi anche: Perché è intelligente infornare una mela quando è ancora calda? La cosa geniale che fanno tutti