Coltivare piante verdi migliora il tuo morale e contribuisce alla tua buona salute, poiché assorbono naturalmente anidride carbonica e umidità. Che orgoglio! Un appartamento in cui la pianta prende un buon posto soddisfa le tue aspettative di bozzolo e convivialità. Ecco perché adottare questo trucco dei fiammiferi, aiuta le tue piante e le rende più forti e più belle, per quasi niente!

Scatole di fiammiferi

 

Le tue piante sono rigogliose: terreno, buona esposizione, cure costanti. Tutto andava bene fino a quando i parassiti non hanno invaso! Questi insetti nocivi arrivano a insediarsi spudoratamente sugli steli e sulle foglie, mettendo in pericolo le vostre piante e la salute della famiglia. Dobbiamo reagire! Prova i fiammiferi piantati nel trucco del vaso e vedrai che tutto tornerà alla normalità. Sapevi già molti trucchi con questo piccolo oggetto quotidiano: il fiammifero. Rompine uno nella toilette per eliminare gli odori… per esempio!

Che gioia prendersi cura delle proprie piante d'appartamento in famiglia A volte rovinate dai parassiti...

 

Come prendersi cura delle proprie piante? Bastano poche partite

Questi piccoli fiammiferi coronati da una pallina rossa possono prendersi cura delle tue piante.

Leggi anche: Piante antizanzare: soluzioni naturali per allontanare i piccoli invasori

  • Elimina gli afidi dalle piante

Nonostante le tue cure, cocciniglie, larve e afidi si incrostano sulle tue piante. Prendono la linfa e rovinano la salute delle tue piantagioni. Il tuo primo istinto sarebbe quello di rivolgerti ai prodotti chimici. Nocivi, non biodegradabili, possono anche costare caro. Hai solo bisogno di un repellente; è già con te: la partita.

Questa bacchetta di legno è composta da clorato di potassio, trisolfuro di antimonio e fosfato di ammonio. La combinazione di questi elementi chimici costituisce un fertilizzante per le piante ma anche un repellente contro gli afidi.

In caso di emergenza, pianta da 8 a 10 bastoncini, capovolti, e cospargili con acqua piovana, se possibile. Dopo una settimana, ripetere l’operazione e questo per tre settimane. Il risultato arriverà molto rapidamente e ti libererai degli ospiti indesiderati.

Per essere più completi, c‘ è un altro antiparassitario, naturale ed efficace: la macerazione degli spicchi d’aglio in acqua . Ci vuole infatti più tempo tra la preparazione e l’utilizzo: nel frattempo i fiammiferi veglieranno sulle vostre piante verdi.

  • Fertilizzare le piante

Le tue piante mancano di coraggio; in vaso necessitano di rinvaso. Non esitare ! Si consiglia di approfittarne per pensare a drenare le radici, lasciando delle palline di argilla sul fondo del vaso prima di aggiungere del terriccio. Per la fecondazione puntuale, ancora: fiammiferi . Questa volta è il loro altro componente: il fosforo. Aiuta a sviluppare l’apparato radicale soprattutto per le piante più giovani. Piantando una decina di fiammiferi, sempre capovolti, diffonderai il tuo concime annaffiando.

Leggi anche: Felici coloro che hanno questa pianta in casa: sono molto fortunati senza nemmeno saperlo

Esistono altre soluzioni fertilizzanti naturali a lungo termine per le piante in crescita: fondi di caffè e macerazione di bucce di banana . Fermentando in acqua, la banana fornisce sostanze nutritive di cui sarebbe un peccato fare a meno.

Bastano pochi fiammiferi per intervenire in caso di invasione di parassiti e per il benessere delle vostre piante. Per i trattamenti di fondo naturali esistono altre soluzioni, economiche ed efficaci, sufficienti a far risplendere la tua casa con la dolce presenza di piante che si prendono cura di te, in silenzio.

Leggi anche:Con quale frequenza le piante da interno devono essere annaffiate per mantenerle in salute?