L’aglio è una fonte di inestimabili benefici ma può avere anche usi insospettati nel giardinaggio. Sapevi che questa pianta a baccello potrebbe essere utile per i tuoi vasi di fiori? Questo trucco ha un effetto sulle tue piante di cui sbaglieresti a fare a meno.

L’aglio è nemico di insetti e larve grazie al suo effetto repellente. Per non rovinarenulla, aumenta l’immunità delle piante d’appartamento e aiuta a disinfettare rapidamente il terreno dei vasi di fiori .

Vasi di fiori

Come mettere l’aglio nei vasi di fiori? 

Puoi goderti i benefici dell’aglio nei vasi di fiori.

Leggi anche: Come usare i fondi di caffè come repellente naturale per spaventare i gatti?

Per fare questo, basta tagliare uno spicchio d’aglio in più pezzi e poi metterlo nel vaso di fiori. Gli effetti sono visibili entro poche settimane. Per una buona protezione dei fiori, questa procedura dovrebbe essere ripetuta ogni due mesi per una perfetta manutenzione delle tue piante.

strumenti da giardinaggio

Come promuovere facilmente la fioritura? 

Uno dei migliori consigli per il giardinaggio è tagliare le cime dei fiori morti in modo che la pianta possa farne crescere di nuovi. Esistono due tipi di piante da fiore: quelle che fioriscono una volta e poi vanno in letargo e quelle che fioriscono continuamente. Molte piante da balcone e da vaso appartengono a questo e mostrano il loro splendore già in estate e spesso fino alle prime temperature fresche dell’autunno.

Coltiva le piante

Tagliando i fiori appassiti, la pianta cresce per produrre prole. Se le rimuovi i capolini, produrrà rapidamente nuovi boccioli per mantenere il ciclo naturale.

Il taglio non è necessario per tutte le piante

Non tutte le piante devono rimuovere i fiori appassiti per formarne di nuovi. La petunia è l’esempio perfetto. Come spiegato dalla Sezione delle giovani piante (FGJ) della Central Horticultural Association, questi fiori dovrebbero essere puliti quando appassiti, il che non è necessario per la varietà a campana magica.

3 suggerimenti per le migliori piante da interno

Pianta uno spicchio d'aglio

Crescita potenziata

Innaffia le tue piante con l’acqua usata per cuocere le verdure e le uova sode, raffreddate e non salate, per dare loro un pieno apporto di minerali e vitamine.

Leggi anche: Conficcare le unghie in un limone: il trucco preferito per salvare le piante del mio giardiniere

Afidi cacciati

Aggiungi 1 cucchiaio. cucchiai di olio di oliva al terreno delle vostre piante per scacciare afidi e altri piccoli parassiti che ne compromettono il benessere.

piante radianti

Immergi un panno morbido in una miscela di 25 cl di birra bionda e 25 cl di acqua, poi lucida delicatamente le foglie delle tue piante: i carboidrati nella birra le fanno brillare naturalmente.

Leggi anche: Con quale frequenza le piante da interno devono essere annaffiate per mantenerle in salute?