La ricetta di How to Make Yakisoba è molto semplice, veloce e facile da preparare, ma non per questo meno deliziosa. La chiave del suo sapore è la salsa e la combinazione scelta di ingredienti.

Data la sua velocità e facilità di preparazione, può essere considerato la versione giapponese del “fast food”. La sua differenza è l’eleganza che il piatto può assumere, a seconda di come lo si presenta.

Questo piatto è perfetto per i vegetariani, in quanto la libertà di scegliere gli ingredienti ci offre la possibilità di adattarlo a esigenze particolari, senza alterarne il gusto.

Per avere Come fare Yakisoba come quello in Giappone, devi stare attento ad alcuni suggerimenti che daremo nel corso dell’articolo. Assegno!

Come fare lo yakisoba e avere successo nel cibo orientale

Come fare lo yakisoba

Ricetta Yakisoba di maiale

Ingredienti:

  • 1 confezione  di maccheroni secchi propri per yakisoba;
  • Salsa Shoyu;
  • 100 grammi di pancetta;
  • 150 grammi di carne di maiale;
  • Carota;
  • Cavolo;
  • 1/2 bicchiere d’acqua;
  • Olio per friggere;
  • Aonori e beni-shoga (zenzero conservato) per guarnire.

Procedura di preparazione passo dopo passo:

Prepara tutti gli ingredienti per aromatizzare che vengono aggiunti allo yakisoba. Tagliate il cavolo, la carota, la pancetta e la carne a pezzetti e a listarelle molto sottili.

Questo è un passaggio molto importante, poiché più piccole e sottili sono le strisce di cibo, più facile sarà per gli ingredienti mescolarsi con i noodles e la salsa alla fine.

Inoltre, dobbiamo tenere presente che tutto verrà mangiato con le bacchette, quindi è molto importante che gli ingredienti possano essere ingeriti in un solo boccone.

Per evitare che sia troppo crudo, soffriggere le verdure e le carni con un filo d’olio in una padella. Come consiglio di Come fare lo yakisoba con qualità e sapore, inizia con gli ingredienti che hanno bisogno di più cottura e, infine, aggiungi quelli che devono solo essere saltati un po’.

In questo modo, otterremo il punto giusto, evitando che alcuni siano troppo cotti e altri siano crudi.

Una volta saltati, conservate gli ingredienti caldi scelti, coprendoli, ad esempio, con un piatto.

Dopo aver pulito il più possibile la padella, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e portare a bollore. Aggiungere l’amaretto yakisoba intero, senza rompere la confezione.

Aspettate qualche secondo e ruotate il blocco di maccheroni ancora asciutto. Coprite e lasciate cuocere a fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto per separare i maccheroni, facendo attenzione a non romperli troppo.

Quando l’acqua diminuisce, versare la salsa shoyu a piacere. Tuttavia, una buona misura è ciò che fa sì che tutti i maccheroni siano tinti di scuro.

Abbassate la fiamma e aggiungete agli spaghetti gli ingredienti precedentemente preparati e saltati in padella.

Togliete dal fuoco e mettete in una pirofila. Facoltativamente, per guarnire, puoi aggiungere un pizzico di aonori e beni-shoga in cima.

Servire caldo. Molto semplice in questo modo di Come fare Yakisoba, non è vero?

Suggerimento: puoi sostituire la carne di pollo con quella di maiale.

Ricetta Yakisoba con Legumi

Come abbiamo già detto, ha come fare Yakisoba in vari modi. Questa versione solo vegetariana è per coloro che non possono o non amano mangiare carne.

Ingredienti:

  • 300 grammi di maccheroni per yakisoba;
  • 1/2 cucchiaio di olio vegetale;
  • 1/4 tazza di carota grattugiata;
  • 1 peperone verde;
  • 1 peperone rosso;
  • 1/4 di cipolla, tagliata a listarelle;
  • 2 foglie di cavolo verde, mondate;
  • 6 cucchiai di salsa shoyu;
  • Zenzero rosso.

Come prepararsi:

 

 

Prima di tutto dovete preparare l’amaretto e poi preparare le verdure. Segui le istruzioni sulla confezione che hai acquistato in modo che l’intera ricetta esca correttamente.

Nel frattempo tagliate tutte le verdure a pezzetti o a listarelle, come preferite. Per prima cosa metti la cipolla per friggere. Quando sarà dorato, aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene. Lasciate cuocere per circa 10 minuti fino a cottura.

Scolate e scolate bene le tagliatelle per metterle nella pentola quando le verdure saranno pronte. Metti 1/4 di tazza d’acqua e tappo. Lasciare evaporare l’acqua a fuoco basso.

A quel punto aggiungete la salsa shoyu e mescolate. Lasciate cuocere per qualche minuto e distribuite le porzioni nelle ciotole. Cospargete con lo zenzero rosso ed è pronto da mangiare.

Yakisoba con ricetta gamberetti

Come fare lo yakisoba

Questo è un modo pratico per preparare lo Yakisoba con i gamberetti che sembrerà la migliore delle prelibatezze.

Ingredienti:

  • 300 grammi di maccheroni per yakisoba;
  • 1/2 cucchiaio di olio vegetale;
  • 200 grammi di gamberetti;
  • 1/4 tazza di carota grattugiata;
  • 1 peperone verde;
  • 1 cipolla, tagliata a listarelle;
  • 3 foglie di cavolo verde, mondate;
  • 6 cucchiai di salsa shoyu;
  • Zenzero rosso.

Come prepararsi:

Mettete le tagliatelle in una pentola d’acqua e lasciate cuocere. Nel frattempo pulite i gamberi e fateli soffriggere con l’olio. Quando i frutti di mare saranno dorati, toglieteli e al loro posto mettete tutte le verdure ben tagliate a listarelle sottili.

Friggete le verdure fino ad ottenere un bel colore. Quindi scolare e scolare i maccheroni da aggiungere agli altri ingredienti e mescolare.

Aggiungere i gamberi e aggiungere un po’ d’acqua (circa mezza tazza). Coprite e lasciate evaporare lentamente l’acqua.

Senza acqua, aggiungere la salsa shoyu e mescolare bene per avere come fare yakisoba ben integrato e gustoso. Infine, guarnire con lo zenzero rosso e mangiare ancora caldo.

Yakisoba con ricetta all’uovo

Vi siete mai chiesti come fare l’uovo yakisoba? Questo può essere un piatto molto delizioso e nutriente. È anche molto caratteristico in alcune regioni giapponesi.

Ingredienti:

  • 300 grammi di maccheroni per yakisoba;
  • 6 cucchiai di salsa shoyu;
  • 4 spicchi d’aglio;
  • 1 peperone verde;
  • 1 peperone rosso;
  • 2 uova;
  • Olio d’oliva;
  • Sale.

Come prepararsi:

Mettere le tagliatelle di cottura in una pentola con abbondante acqua in modo che si copra completamente. Cospargere di sale la parte superiore. Se volete, potete anche mettere un paio di spicchi d’aglio nell’acqua.

A parte, scaldare un filo d’olio d’oliva. Sbucciate gli spicchi d’aglio e tritateli bene. Fateli rosolare, poi aggiungete i due peperoni spezzettati e tagliati a listarelle.

Ora arriva una decisione importante. Quando prepari lo yakisoba con l’uovo, puoi scegliere di lasciarlo intero o strapazzato. Se avete scelto la seconda opzione, mescolate le uova con un po’ di sale e aggiungetele insieme alle verdure.

Come fare lo yakisoba

Aspettate che si siano leggermente amalgamati, e con un cucchiaio di legno, mescolate e rompete le uova in più pezzi. Scolate bene le tagliatelle. Mettilo nella pentola con gli altri ingredienti, insieme allo shoyu. Lasciate cuocere per qualche minuto.

Nel caso in cui decidiate di volere l’uovo intero, quando mettete le tagliatelle nella casseruola con i peperoni, rompete l’uovo sopra e coprite, lasciandolo cuocere.

Guarnire con zenzero, se preferite.

Le ricette che presentiamo per Come fare lo yakisoba sono molto pratiche, vero? Sceglietene uno e buon appetito!