Il segreto per un raccolto di cetrioli di successo è usare un rimedio semplice ed efficace: la polvere miracolosa. Invece di dover affrontare i cetrioli amari e ingialliti, ho scoperto un semplice trucco che dà sempre ottimi risultati.

Il mio fedele assistente alla dacia è cenere. Alcuni giardinieri diffidano di questo fertilizzante, temendone un uso improprio. E questo è giusto, perché l’uso sconsiderato delle ceneri può portare all’ossidazione del suolo e influire negativamente sul raccolto. Tuttavia, se utilizzata correttamente, la cenere diventerà un assistente indispensabile per far crescere piante sane e forti nel giardino.

Quindi, la cenere diventa il primo componente della nostra polvere miracolosa. Per prepararlo avevo bisogno di un chilogrammo di senape in polvere. Questa quantità è sufficiente per elaborare tutti i letti di cetriolo.

La ricetta è molto semplice:

  • 1 kg di senape in polvere
  • 1 kg di cenere

Mescolate gli ingredienti, prendete un contenitore con il composto e dirigetevi in ​​giardino. Per ogni cespuglio di cetriolo è sufficiente aggiungere 4-5 cucchiai di polvere.

Ma qual è il momento migliore per applicare il fertilizzante? Il mio consiglio è di applicare tra un’annaffiatura e l’altra. È necessario cospargere il terreno umido in modo che la polvere non si disperda, quindi annaffiare i cespugli. Le radici dei cetrioli inizieranno immediatamente ad assorbire le sostanze benefiche di cui è ricca la senape. La polvere di senape contiene proteine ​​e fibre ed è anche un ottimo repellente per insetti.

Entrambi i componenti della polvere funzionano in due direzioni: arricchiscono il terreno e saturano le piante di vitamine. Uso la polvere miracolosa non solo per i cetrioli, ma anche per peperoni, cavoli, lamponi e patate. Se cospargi il terreno con questa miscela prima di piantare e allenti leggermente lo strato superiore, otterrai un raccolto eccellente.

Applico il fertilizzante ogni due settimane per tutta la stagione. Durante la crescita e lo sviluppo delle piante utilizzo diversi chilogrammi di polvere. Di conseguenza, raccolgo a secchiate e tutte le verdure, le bacche e i frutti hanno un gusto delizioso, un aspetto attraente e un’ottima salute. E come bonus, non ci sono parassiti nel mio giardino!