Per le operazioni più grandi in giardino, la tecnologia moderna si è sviluppata parecchio, vendendo tutti i tipi di sostanze tossiche, ma per le operazioni più piccole vale la pena cercare un’alternativa economica ed ecologica.

Una di queste alternative è usare il bicarbonato di sodio in giardino. Ti mostriamo a cosa serve:

Addolcisce i pomodori – Poiché riduce l’acidità del terreno, addolcisce i pomodori. Aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato a 5 litri di acqua e spruzzate i pomodori.

Fungicida: mescola 4 cucchiaini di bicarbonato con 4-5 litri di acqua per ottenere un fungicida fatto in casa che funzioni almeno altrettanto efficacemente di quelli acquistati in negozio, ma più economico e in più contiene meno sostanze chimiche e tossine.

Agisce contro i parassiti – Mescolare quantità uguali di bicarbonato e farina e poi cospargere il composto sulle piante (come broccoli, cavoli). Questa miscela uccide i vermi del cavolo senza provocare un disastro ecologico nell’orto.

Rimuove le lumache – Cospargere attorno alle piante un po’ di bicarbonato misto a gusci d’uovo tritati. Questa miscela non permette alle lumache di avvicinarsi alla pianta. In alternativa potete spargere la cenere attorno alle piante.

Rimuove i microbi – Come nel caso di noi umani, il lavaggio delle mani è molto importante per tenere a bada i microbi. In questo modo possiamo aiutare anche le piante. Prepara una miscela di bicarbonato di sodio, qualche goccia di detersivo e acqua. Mescolare bene in un bastoncino e poi spruzzare le piante che hanno parassiti.