Press ESC to close

Un consiglio efficace per recuperare una macchia se un capo di abbigliamento colorato stinge in lavatrice

Se hai selezionato la biancheria bianca in modo errato o un nuovo capo di abbigliamento è entrato nella lavatrice, tutto il bucato risulterà completamente scolorito. Se questo incidente è già capitato alla maggior parte di voi, niente panico! Esistono soluzioni naturali per combattere le macchie e liberarsene facilmente.

Tutti possono commettere errori, soprattutto quando si tratta di lavare. Se hai avuto la sfortuna di avere un bucato scolorito,  i rimedi casalinghi possono aiutarti facilmente senza bisogno di strofinare .

Azioni da intraprendere urgentemente se la biancheria viene sboccata

Prima di tutto, devi fare attenzione a evitare eventuali danni collaterali. Non appena ci si accorge del problema del lavaggio è opportuno adottare alcune azioni ed evitarne altre:

  • Agisci prima che sia troppo tardi. Le macchie non dovrebbero avere il tempo di penetrare nei tessuti.
  • Non mettere i vestiti nell’asciugatrice
  • Non stendere il bucato

Lo avresti capito. Va evitato tutto ciò che può permettere alle macchie di penetrare meglio tra le fibre tessili. Se lasci che il tempo e il calore facciano il loro lavoro, le macchie potrebbero attaccarsi in modo permanente ai tessuti. Inoltre, non dimenticare di  separare la biancheria responsabile delle macchie e delle possibili colorazioni  dal resto dei vestiti.

Ora che sai cosa evitare, esamineremo tutte le possibili soluzioni per ogni errore di lavaggio.

Come rimuovere le macchie se i tuoi vestiti bianchi sono stati colorati

La tua maglietta bianca preferita è stata macchiata? Abbiamo la soluzione. Secondo le istruzioni di lavaggio che vedrai scritte sulle etichette, utilizzerai candeggina  o  un altro  smacchiatore destinato ai tessuti bianchi. Per ritrovare la lucentezza e il candore dei tuoi vestiti bianchi, questi prodotti sono gli alleati d’elezione.

Inizia diluendo  60 ml di smacchiatore  in una bacinella piena di acqua tiepida per immergere tutti i capi bianchi. Quindi, lascia riposare la soluzione per 30 minuti prima di risciacquare i vestiti.

Ripeti il ​​lavaggio  in lavatrice aggiungendo un altro cucchiaio di candeggina al detersivo abituale. Lascialo asciugare all’aria. Il consiglio di questa nonna è molto efficace per eliminare le macchie ostinate.

Se i tuoi vestiti colorati sono sbiaditi

Anche gli indumenti colorati possono essere macchiati dalla biancheria bagnata. Questo scenario è particolarmente difficile da affrontare poiché è impossibile candeggiare i vestiti senza alterarne ulteriormente il colore originale.

È tenendo conto di questo possibile problema che è possibile utilizzare una  candeggina delicata.  Puoi anche immergere i vestiti nel detersivo liquido per bucato mescolato con bicarbonato di sodio, un prodotto efficace per rimuovere tutte le macchie.

Quindi applica la seguente soluzione: prepara una ciotola in cui versi 5 litri di acqua fredda, quindi aggiungi una tazza di sapone liquido da bucato e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Come nel caso precedente,  attendere che la soluzione agisca per 1 ora  prima di risciacquare e passare nuovamente in lavatrice. Se non avete il bicarbonato potete semplicemente lasciarli in ammollo per un’ora nell’acqua gassata.

Inoltre, non dimenticare che anche la lavatrice necessita di una manutenzione particolare.

Azioni da adottare affinché il bucato sanguinante riacquisti la sua lucentezza  

Anche il tessuto che ha causato il problema della macchiatura del bucato deve essere stato interessato dal processo. Di conseguenza, anche  la sua lucentezza originale deve essere stata compromessa.  In questo caso affidatevi all’aceto, che resta un mezzo efficace per ridare lucentezza al bucato, oppure al succo di limone.

Crea una soluzione mescolando  un bicchiere di aceto bianco in 2 litri di acqua . Immergere gli indumenti sboccati in questo preparato e lasciare agire per un’ora. Successivamente risciacquare con acqua e sale grosso prima di metterlo in macchina da solo. Lasciarlo poi asciugare all’aria aperta senza esporlo al sole.