A volte capita che il tuo elettrodomestico non sia più efficiente come quando è partito. Non è più piacevole usarlo quotidianamente e può emanare cattivi odori. Ecco come risolverlo con un trucco naturale.

Prendersi cura del proprio aspirapolvere è importante. Con questo semplice accorgimento e alcune buone abitudini da adottare con regolarità, il tuo elettrodomestico non avrà più cattivi odori e permetterà di pulire efficacemente la tua casa.

Perché il mio aspirapolvere ha un cattivo odore?

passare l'aspirapolvere 3

L’aspirapolvere è l’alleato ideale per aspirare i pavimenti della tua casa. Questo apparecchio è molto pratico e facile da usare. Ti fa risparmiare tempo aspirando tutto lo sporco sui tuoi pavimenti senza lasciare traccia. Oggi esistono aspirapolveri con molteplici funzioni che semplificano la vita di tutti i giorni. Ma a volte il tuo elettrodomestico emette cattivi odori o puzza di bruciato quando lo usi. Ciò può essere causato da diversi fattori. Infatti, l’aspirapolvere potrebbe essere pieno di sporcizia, il tubo o il tubo flessibile sono intasati, il sacchetto è pieno, il filtro è intasato o il motore potrebbe essere in cortocircuito.

Leggi anche: Il foro della maniglia aspirante ha una funzione particolare: è fondamentale per la pulizia

Per evitare i cattivi odori, un ingrediente naturale sarà il tuo alleato: il sale grosso.

Sale grosso 2

Come usare il sale grosso nell’aspirapolvere per deodorizzarlo?

Il sale grosso viene utilizzato in cucina, ma può essere efficace per svolgere alcune attività domestiche. Puoi usarlo per eliminare  i cattivi odori dal tuo aspirapolvere. A forza di usarlo, il tuo apparecchio accumulerà una grande quantità di detriti e sporcizia oltre a muffe, che possono causare cattivi odori. La prima cosa da fare per rimediare a questo è svuotare il sacchetto dell’aspirapolvere o svuotare il contenitore della polvere.Quindi, mescola in una ciotola due cucchiai di sale grosso e due cucchiaini di succo di limone. Attendere che il succo sia completamente assorbito dal sale. Versate il tutto nel contenitore del vostro aspirapolvere. Usando il vostro apparecchio in questo modo, non sentirete più questi cattivi odori.

Quali altri consigli per eliminare i cattivi odori dall’aspirapolvere

aspirare il tappeto 1

Ti rendi conto che il tuo aspirapolvere emette cattivi odori quando passi l’aspirapolvere sui pavimenti e stai cercando una soluzione per ripararlo. Ecco alcuni consigli che puoi adottare.

  • Pulisci i filtri del tuo aspirapolvere per eliminare i cattivi odori

I filtri possono intasarsi e accumulare molta polvere e questo può ridurre le prestazioni dell’aspirapolvere . Per questo è necessario smontarli e pulirli con acqua calda. Per rimuovere tutte le impurità, utilizzare una spugna o le dita per rimuoverle. Una volta terminata la pulizia dei componenti del tuo aspirapolvere , devi asciugarli bene prima di rimetterli a posto per proteggerti da una scossa elettrica durante l’utilizzo del tuo dispositivo.

Leggi anche: Metti un sacchetto di plastica sulla scopa e saluta l’aspirapolvere e la scopa

  • Pulisci la spazzola dell’aspirapolvere per combattere i cattivi odori

Per evitare cattivi odori, puoi pulire la spazzola dell’aspirapolvere con una miscela di acqua, aceto e olio essenziale di limone. È possibile utilizzare una spugna o un panno in microfibra per rimuovere manualmente i detriti dalla spazzola aspirante.

  • Usa il bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori dall’aspirapolvere

Una volta puliti i componenti dell’aspirapolvere, versa del bicarbonato di sodio sul pavimento e aspiralo. Gli effetti deodoranti del bicarbonato di sodio aiutano a neutralizzare gli odori nel tuo dispositivo.

Leggi anche: Metti il ​​cotone nell’aspirapolvere: lo fanno tutti, risolve un problema comune